Giovanili

TIM Cup Primavera: Milan, la finale è tua! Sconfitta l’Atalanta anche al ritorno. Ora c’è il Torino

Scritto da  | 

Un 3-2 per archiviare il discorso qualificazione. Ora la doppia sfida contro i Granata, l’ultimo capitolo di Coppa Italia.

Bisognava partire dallo 0-0 per non rischiare di sottovalutare il match all’Atleti Azzurri. Così è stato! I ragazzi di Lupi hanno confermato il 2-0 dell’andata con un’ottima prestazione anche fuori casa. Un 3-2 a Bergamo che permette di strappare il pass per la finale senza troppi patemi. L’ultimo step sarà quindi tra Milan e Torino che si affronteranno sulle due partite.

REPORT

Grande prestazione del Milan che dimostra grandissimo cinismo. I rossoneri riescono a segnare nei moment migliori dei nerazzurri. L’eurogol del vantaggio di Murati prima e – appena dopo il pareggio di Barrow – il 2-1 di Sinani sugli sviluppi di corner pesano sul morale dell’Atalanta. La ripresa sembra solo una formalità con il Diavolo che gestisce e colpisce in ripartenza. E’ proprio in una di queste circostanze che Tsadjout pesca un gran tiro dai 35 metri che si insacca nell’angolino. Il 3-1 che chiude definitivamente partita e discorso qualificazione. L’Atalanta accorcia le distanze – per una semplice questione di orgoglio – grazie a Melegoni. Il classe ’99, già nel giro della prima squadra, era un osservato speciale da parte della dirigenza rossonera presente al completo. Infatti all’Atleti Azzurri erano presenti Mirabelli, Fassone, Han Li e l’ex allenatore della Primavera e attuale Mister della prima squadra Rino Gattuso.

Milan e Torino si affronteranno per la finale di TIM Cup in un match su andata e ritorno. Il match di andata di giocherà il 6/4 mentre la partita di ritorno è programmato per il 13/4.

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *