Stadio News

Milan bello e vincente! Continua la serie positiva dei rossoneri con Gattuso in panchina: le pagelle

Scritto da  | 

Da quando c’è Gattuso in panchina, il Milan – esclusa la Coppa Italia – non ha mai vinto con due gol di scarto. Oggi contro la Spal i rossoneri ne hanno fatti addirittura quattro.

Il Milan vince e convince. I ragazzi di Gattuso sono una vera squadra e in campo ragionano da tale. Partita non complicatissima sulla carta ma neanche così scontata, come sarebbe potuto sembrare, quella di oggi 10 febbraio, contro la Spal. Match subito in discesa grazie a Patrick Cutrone che ha tutte le intenzioni di prendersi l’attacco rossonero. Sempre il numero 63 realizza anche il gol dello 0-2. Poi arrivano le prime reti in campionato di Biglia e Borini che mettono il punto esclamativo su una prestazione quasi impeccabile. L’unico neo è il cartellino giallo rimediato da Kessie (ammonizione troppo severa) che costringerà l’ivoriano a saltare la partita contro la Sampdoria.

Le pagelle di Daily Milan:

DONNARUMMA 6 Una giornata di assoluta tranquillità a parte quella punizione di Viviani (palo) sulla quale non sarebbe mai arrivato.
 
ABATE 6  Si alterna bene su quella fascia a Suso offrendo un contributo importante al collettivo.
 
BONUCCI 6,5 E’ il regista della retroguardia rossonera che continua a dare segnali di autentica solidità.
 
ROMAGNOLI  6,5 Le grandi squadre lo puntano ma è la conseguenza di come lui sta in campo. Determinante.
 
RODRIGUEZ  5Torna dopo la squalifica; troppo poco reattivo, soffre la velocità di Lazzari che puntualmente lo lascia sul posto.
 
KESSIE  6 – Non ruba l’occhio ma il suo incedere all’interno della gara è determinante. Il “giallo” (ahi, ahi) non gli consentirà di scendere in campo con la Sampdoria.
BORINI (dal 37’ s.t.)  Pochi minuti per lui ma abbastanza per mettere il punto esclamativo sulla partita. Un jolly preziosissimo.
 
BIGLIA 6,5 – Davanti alla difesa trova da par suo la posizione per dare qualità alla squadra e geometrie al gioco. Segna anche il suo primo gol in maglia rossonera.
MONTOLIVO (dal 30’ s.t.) s.t. – Torna in campo dopo parecchio tempo ma solo per dare una mano.
 
BONAVENTURA 6 Primo tempo impalpabile, decisamente meglio la ripresa; aiuta i compagni ma sempre troppo defilato rispetto alla porta avversaria. 
 
SUSO 6,5 – Fantasia e genialità: lo spagnolo incide sulla gara con colpi da autentico fuoriclasse. Ma c’è anche molto altro nel suo repertorio…
 
CUTRONE 7 – Prima doppietta per lui in serie A. Due errori di Meret e il bomber tascabile del Milan è lì, cinico e velenoso…
A. SILVA (dal 32’ s.t.) s.t. Consente al giovane attaccante di prendersi gli applausi ma in Europa League sarà il portoghese ad essere protagonista.
 
CALHANOGLU 6 – Vederlo in campo è una gioia per gli occhi. Ha trovato la posizione ed ora appare un giocatore ritrovato.
 
All.: GENNARO GATTUSO 6,5Finalmente quel che voleva vedere. Un gran bel Milan che ha nel suo dna i prodromi propri del suo allenatore. Non ci credevo ma devo ricredermi e… chiedo scusa. Avanti così!

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *