Resta in contatto con Daily Milan

E’ tempo di Europa tra Champions League ed Europa League. Quale migliore occasione per studiare da vicino i profili interessanti in vista del prossimo calciomercato?

Ritorna l’Europa del calcio, quella che dal martedì al giovedì vede riprendere la fase calda della Champions League e dell’Europa League. Occasione ghiotta per gli uomini che studiano già il mercato in vista della prossima stagione e anche il Milan prova a muoversi al meglio per poter rinforzare l’attuale rosa. Come riferito dall’edizione odierna di Tuttosport, con Massimiliano Mirabelli aggregatosi alla squadra che giovedì sarà impegnata in Bulgaria contro il Ludogorets, un uomo fidato del direttore sportivo rossonero, nella serata di domani sarà a Oporto per assistere al match Porto-Liverpool.

Visita, chiaramente, di lavoro in quanto al do Dragao scenderà in campo uno degli obiettivi di mercato della società di via Aldo Rossi, Hector Herrera. Il centrocampista classe ’90 e capitano del Porto non ha rinnovato il contratto in scadenza nel 2019 e, dunque, la sua valutazione di mercato non è più di 40 milioni di euro. L’idea del Milan è di portarlo in Italia con una cifra che si aggira tra i 20 e i 25 milioni di euro. Operazione sicuramente non semplice vista anche la forte concorrenza che c’è per il giocatore che può occupare diversi ruoli. Hector Herrera, infatti, può giocare sia davanti la difesa che da mezz’ala, proprio come vice Kessie.

Il Milan studia e, qualora dovesse essere convinto dalle prestazione del calciatore messicano, potrebbe sfruttare gli ottimi rapporti che ci sono con la dirigenza del Porto per chiudere senza troppe difficoltà quest’operazione di calciomercato.

Copyright © Daily Milan 2019 | Testata giornalistica | Aut. Tribunale di Biella n° 575 del 31 luglio 2012 | Direttore Responsabile: Luca Rosia