Preparazione

Viviano: «Non dobbiamo dare chance per colpire a Cutrone»

Scritto da  | 

Con il Milan impegnato in Bulgaria per la partita di Europa League contro il Ludogorets, c’è chi pensa già alla partita di domenica che vede i rossoneri impegnati contro la Sampdoria.

Questa sera la partita di andata dei sedicesimi di finale di Europa League contro il Ludogorets, poi domenica un’altra importante quanto delicata sfida che vede il Milan impegnato in casa contro la Sampdoria. Se da una parte i rossoneri hanno, per il momento, il pensiero rivolto solo al match di questa sera, dall’altra c’è chi sta preparando con calma il prossimo impegno di campionato. E’ questo il caso di Emiliano Viviano, portiere blucerchiato che ai microfoni di Sky Sport ha detto: «All’inizio avevamo un po’ di incognite, ma aver tenuto Giampaolo dava a tutti più fiducia. Siamo arrivati ai risultati con il nostro gioco, ma siamo solo febbraio. Siamo in corsa Europa League e dobbiamo ballare. Le prossime tre gare saranno fondamentali ma contro il Milan non voglio parlare di scontro diretto per scaramanzia».

Mentre su Cutrone: «Non ho ancora trovato il tempo per studiarlo ma ha rabbia incredibile sottoporta, mi ricorda Inzaghi. Non diamogli spazio per colpire».

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *