Preparazione

UEL, Milan-Ludogorets: probabili formazioni. Torna Kessié, ampio turnover per Gattuso

Scritto da  | 

Giovedì, ore 21:05, calcio d’inizio di Milan-Ludogorets. Il secondo atto dei sedicesimi di finali che vede i rossoneri in vantaggio per 3-0. A San Siro non sarà però solo una formalità.

Dopo lo 0-3 dell’andata, Gattuso – come da pronostico – non vuole cali di concentrazione. Il Milan ha l’obbligo di passare il turno e la crescita passa anche da queste piccole cose. Nonostante quanto preannunciato nella vigilia, il Mister opterà per un turnover non totale. Oltre a poter schierare nuovamente Kessié – out in campionato per squalifica – il tecnico cerca continuità di prestazione anche da chi gioca meno. Dall’altra parte, i bulgari allenati da Dimitrov scenderanno in campo con il coltello tra i denti, freschi della vittoria per 4-1 in campionato. Nonostante il grande vantaggio dell’andata, servirà – cos’ come chiesto dal tecnico del Diavolo – anche la spinta di San Siro. La Scala del Calcio, stando alle ultime indiscrezione, risponderà presente! Ecco le probabili formazioni di Milan-Ludogorets.

Come anticipato, Gattuso può contare sulla disponibilità di Frank Kessié, ma il turnover dovrebbe comunque essere molto ampio. Davanti al confermato Gigio Donnarumma – Antonio dovrebbe sedere in panchina – Romagnoli sarà affiancato da Zapata. Indisponibile Musacchio che in caso contrario sarebbe dovuto essere del match. Sugli esterni – causa la probabile indisponibilità di Antonelli – toccherà ad Abate e Rodríguez. In mediana ci sarà un turno di riposo per Lucas Biglia. Al suo posto, dopo l’ottima prestazione da mezz’ala, torna Montolivo che sarà affiancato da Kessié e Locatelli. In attacco ci sarà la chance per André Silva, affiancato da Borini e Cutrone. Suso e Calhanoglu potranno così riposare.

Ecco le probabili formazione di Milan-Ludogorets, kick-off ore 21:05.

Milan (4-3-3): Donnarumma G.; Rodríguez, Romagnoli, Zapata, Abate; Kessié, Montolivo, Locatelli; Cutrone, André Silva, Borini. 

Ludogorets (4-2-3-1): Renan; Cicinho, Moti Platun, Sasha; Anicet, Dyakov; Misidjan, Marcelinho, Lukoki; Swierczok. 

Per ulteriori aggiornamenti in tempo reale, segui Daily Milan.

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *