Club

Milan, André Silva l’asso di coppa: «Ci si attende di più»

Scritto da  | 

Il numero 9 rossonero fatica ancora a trovare i meccanismi giusti. I segnali sono però incoraggianti.

André Silva – arrivato a Milano con le aspettative al massimo per la cifra monstre di 38 milioni – non ha ancora mostrato il suo vero valore. A dire la verità – in particolare nelle ultime partite – ha sempre messo in evidenza il suo grandissimo talento; fatica ancora a digerire il calcio italiano. Questa sera – salvo colpi di scena – scenderà in campo dal 1° minuto ed avrà quindi la grande opportunità – dopo l’ottima prova da subentrato di Genova – per prendersi il Milan. Non a caso, anche la società – nella rassegna stampa odierna – ha caricato il giocatore. Ecco quanto apparso sul sito del Milan:

«Il mese più positivo di André Silva è stato quello di settembre, con le due reti realizzate a Vienna e con la bella prima rete messa a segno contro il Rijeka, in una delle gare decisive per la qualificazione. Poi ci sono stati alcuni buoni momenti come i gol sfiorati contro Roma e Torino, gli ingressi positivi a gara in corso a Firenze e contro la Sampdoria, ma tutto il Milan sa che dal centravanti portoghese ci si può attendere molto di più. Perché le qualità tecniche ci sono tutte. Vanno aggiunte la comprensione tattica della situazione e una maggiore tensione emotiva. Adesso tocca ad André».

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *