Calciomercato

Milan-Dzeko, da Bacca e Kalinic il soldi per arrivare al bosniaco! Ecco il piano dei rossoneri

Scritto da  | 

Il Milan monitora il mercato in vista della prossima stagione. Al centro delle attenzioni dei dirigenti rossoneri c’è sempre la ricerca di un centravanti di peso. Ecco perché Dzeko continua ad essere un obiettivo.

Tra voci vere o fittizie, il Milan monitora con attenzione il mercato delle punte. Nelle ultime settimane è tornato in auge il nome di Edin Dzeko, attaccante già accostato ai colori rossoneri diverse volte nel corso degli anni. Come riferito dall’edizione odierna di Tuttosport, la Roma ha provato a cedere il bosniaco già nell’ultima sessione invernale di calciomercato, tuttavia la trattativa con il Chelsea non ha portato i frutti sperati.

Da qui l’idea del Milan di poter provare l’affondo in vista della prossima stagione. Il costo del cartellino del centravanti giallorosso si aggira sui 25 milioni di euro, cifra che la società di via Aldo Rossi non pare intenzionata a sborsare. Come riferito, però, sempre da Tuttosport, i dirigenti rossoneri avrebbero un piano per poter arrivare a Dzeko. In uscita, infatti, potrebbero esserci due attaccanti che al Milan non hanno fatto o non stanno facendo bene, Bacca e Kalinic. Per il centravanti colombiano, la speranza è quella di avere i 15,5 milioni di euro da parte del Villarreal per il riscatto. Mentre l’attuale numero 7 rossonero ha mercato in Cina e in Germania dove Wolfsburg, Eintracht e Hoffenheim avrebbero messo gli occhi su di lui. Per Kalinic il Milan sembrerebbe disposto ad accontentarsi anche solo di 20 milioni di euro. Sia chiara, però, una cosa. Al momento queste sembrano più supposizioni che vere e proprie trattative in corso.

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *