Stadio News

Segna sempre Borini! A San Siro finisce 1-0, il Milan è agli ottavi

Scritto da  | 

I rossoneri passano il turno di Europa League. Basta un goal del numero 11 per archiviare anche il match di ritorno. Domani il sorteggio per gli ottavi di finale.

Serviva una risposta anche da chi gioca meno. E’ arrivata, seppur parzialmente. Il Milan vince anche al ritorno per 1-0 grazie alla rete di Fabio Borini. A San Siro non c’è storia e il Diavolo gestisce al meglio il triplce vantaggio acquisito all’andata. Nessun rischio e nessuna possibilità per il Ludogorets di riaprire la partita. Ora torna il campionato e successivamente la TIM Cup, doppia sfida romana, prima Roma e poi Lazio. Intanto, domani c’è il sorteggio per decretare l’avversario di Milan e Lazio – le uniche che hanno passato il turno – negli ottavi di finali di Europa League.

IL TABELLINO

MILAN (4-3-3): A.Donnarumma; Abate, Zapata, Romagnoli (28’st Bonucci), Rodriguez; Kessie (11’st Mauri), Locatelli, Montolivo; Borini, A. Silva, Cutrone (11’st Kalinic). A disp. G. Donnarumma, Bonaventura, Calhanoglu, Biglia. All. Gattuso.
LUDOGORETS (4-2-3-1): Broun; Natanael, Terziev, Moti, Cicinho; Goralski, Abel (38’st Dyakov); Wanderson, Marcelinho (18’st Campanharo), Misidjan (26’st Lukoki); Swierczok. A disp. Renan, Forster, Plastun, Kovachev. All.Dimitrov.
Arbitro: Undiano Mallenco (SPA).
Gol: 21′ Borini (M).
Ammoniti: 25’st Goralski (L), 41’st Bonucci (M).

REPORT

Primo tempo molto complicato da interpretare. Il Ludogorets inizia molto forte e il Milan subisce i bulgari. Ben presto però il Diavolo riesce a prendere il pallino del gioco. Gestisce al meglio la partita e riesce a concretizzare al 21′. Patrick Cutrone – in un ruolo inedito da esterno d’attacco – pesca un cross bellissimo. Sul secondo palo chiude Fabio Borini. 1-0 e discorso qualificazione più che chiuso. I bulgari sembrano aver subito molto e fatica a mettere insieme due passaggi. I primi 45 minuti terminano senza altre emozioni.

La seconda frazione è forse più noiosa e compassata della prima. Il Ludogorets sembra totalmente fuori dalla partita, mentre il Milan non ha alcuna intenzione di velocizzare i ritmi. Solamente André Silva – prestazione non eccelsa per il portoghese – prova a mettersi in mostra. Anche la girandola di cambi non modifica la situazione. Tra le trafile rossonero – oltre alla staffetta Bonucci-Romagnoli – si rivedono in campo José Mauri e Nikola Kalinic.

DOMANI IL SORTEGGIO DEGLI OTTAVI Domani ci sarà il sorteggio per gli ottavi di finale di UEFA Europa League. Ecco l’elenco delle squadre qualificate che potranno essere accoppiate a Milan e Lazio: Arsenal, Athletic Bilbao, Atletico Madrid, CSKA Mosca, Borussia Dortmund, Dinamo Kiev, Lokomotiv Mosca, Lione, Marsiglia, Victoria Plzen, Lipsia, Salisburgo, Sporting CP, Zenit. Da ricordare che non c’è alcun vincolo (vietato scontro Russia-Ucraina) nel sorteggio; sono ammessi derby nazionali.

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *