Preparazione

Roma-Milan: probabili formazioni. Tornano i titolari, ballottaggio Kalinic-Cutrone

Scritto da  | 

La prima sfida romana dei rossoneri sarà contro gli uomini di Di Francesco. Calcio d’inizio alle 20:45 di domenica allo Stadio Olimpico. Chi scenderà in campo?

Archiviato il passaggio del turno contro il Ludogorets e digerito il sorteggio con l’Arsenal, il Milan inizia a preparare il periodo più complicato degli ultimi anni. Roma, Lazio (TIM Cup), Inter, Arsenal (Europa League), Genoa e ancora Arsenal (Europa League). Un tour de force in cui il Diavolo – e soprattutto Gattuso – deve essere bravo a gestire le forze per rendere al meglio in questi 20 giorni di fuoco. Venti giorni per capire la vera identità del Milan. Intanto c’è la Roma, c’è lo stadio Olimpico e soprattutto la possibilità di accorciare su una diretta avversaria per l’obiettivo quasi impossibile. Gattuso ha buone notizie dall’infermeria con il recupero di Kalinic, ma c’è la necessità di valutare altri giocatori ancora acciaccati. Oggi alle 14 la conferenza stampa della vigilia. Ecco le probabili formazioni di Roma-Milan.

Dopo il massiccio turnover di Europa League, Mister Gattuso può riabbracciare tutti i titolarissimi. In porta – dopo la parentesi Antonio in Europa – torna Gigio Donnarumma a difendere i pali. Davanti al classe ’99, il muro sarà eretto dalla coppia Bonucci Romagnoli. Sugli esterni invece, se Rodríguez è sicuro del posto, per la fascia destra il ballottaggio è tra Calabria e Abate. Il classe ’96, nonostante qualche acciacco, parte in vantaggio e dovrebbe essere della partita. In cabina di regia si rivede Lucas Biglia che sarà affiancato da Bonaventura e Kessié, al rientro dalla squalifica. Suso e Calhanoglu saranno a sostegno dell’unica punta. Per l’ultima maglia da titolare, Gattuso è in dubbio se rilanciare Kalinic – completamente ristabilito dopo i problemi di pubalgia – o puntare ancora su Cutrone. Il numero 63 è al momento in leggero vantaggio. Il Mister valuterà nella rifinitura prima di partire per Roma.

Roma (4-2-3-1): Allison; Florenzi, Manolas, Fazio, Kolarov; Pellegrini, Strootman; Under, Nainggolan, El Shaarawy; Dzeko.  

Milan (4-3-3): Donnarumma G.; Rodríguez, Romagnoli, Bonucci, Calabria; Bonaventura, Biglia, Kessié; Calhanoglu, Cutrone, Suso.

Per ulteriori aggiornamenti in tempo reale, segui Daily Milan.

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *