Edicola

Gattuso e Cutrone i simboli della rinascita del Milan! La società è pronta a blindarli

Scritto da  | 

Le vere rivelazioni in questa stagione per il Milan sono Rino Gattuso e Patrick Cutrone. I due sono partiti un pò in sordina per poi diventare protagonisti.

Da una parte Rino Gattuso, dall’altra Patrick Cutrone. Due facce da Milan e che il Milan stanno prendendo per mano. Il primo da allenatore, arrivato su una panchina bollente, il secondo superando nelle gerarchie chi è arrivato a Milanello con l’etichetta del titolare. Come riferito dall’edizione odierna di Tuttosport, la società di via Aldo Rossi è pronta a blindare entrambi perché i risultati sono sotto gli occhi di tutti.

Gattuso è riuscito a risollevare il morale di un gruppo depresso. Ha lavorato e sta lavorando tanto e ha riportato gioco e corsa. Elementi questi che mancavano da tanto, troppo tempo e i risultati sono sotto gli occhi di tutti. Anche per Cutrone parlano i numeri. L’attaccante classe ’98, per realizzazioni stagionali è solo dietro Mbappé, in qualità di Under 20. Numeri pesanti e realizzazioni mai banali. Considerando l’età e la voglia di fare, il numero 63 ha ancora ampi margini di miglioramento. Stessa cosa la si può dire per Gattuso.

Tutto questo, chiaramente, non sta passando inosservato alla società di via Aldo Rossi che vorrebbe blindare i due. Per quanto riguarda l’allenatore, molto dipende dai risultati anche se tutto fa pensare al proseguimento del connubio con adeguamento del contratto (quello attuale è di 120 mila euro l’anno). Cutrone, invece, si avvia al terzo adeguamento con la società propensa a spostare l’ingaggio dagli attuali 150 mila a 500 mila euro a stagione fino al 2023.

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *