Resta in contatto con Daily Milan

Il difensore bianconero – nonostante la vittoria – prende totalmente le distanze dai presunti supporters bianconeri.

Non si può sicuramente parlare di tifo. In questo caso non c’è Milan o Juventus, ma semplicemente la condanna nei confronti di un gesto vergognoso. Prima del fischio iniziale del match di ieri sera, c’è stata l’aggressione da parte di alcuni “tifosi” bianconeri al pullman dello staff rossonero. Un vetro rotto da una sprangata che, fortunatamente, non ha causato gravi e danni alle persone. Poche ore fa – attraverso i social network – è arrivata la condanna da parte di uno dei giocatori bianconeri. Daniele Rugani – oltre ad esultare per la vittoria – ha voluto prende le distanze da un gesto che “…non c’entra con il calcio o con il tifo”. Ecco il suo messaggio:

“Tre punti fondamentali ⚪⚫
Vogliamo scrivere la storia giorno dopo giorno, partita dopo partita 🔥⚽
L’aggressione al pulmino non c’entra con il calcio o con il tifo, ma è soltanto un gesto incivile e vigliacco”.

Copyright © Daily Milan 2019 | Testata giornalistica | Aut. Tribunale di Biella n° 575 del 31 luglio 2012 | Direttore Editoriale: Luca Rosia