Resta in contatto con Daily Milan

Il portiere che il prossimo anno compirà 42 anni, è pronto a rinnovare per un altro anno con il club rossonero. L’estremo difensore è considerato una figura troppa importante all’interno dello spogliatoio.

#Alessio2022! I tifosi rossoneri stanno ancora esultando per l’annuncio – quasi inattesi – del rinnovo fino al 2022 di Alessio Romagnoli. Nell’agenda di Fassone e Mirabelli, sono già pronti altri due prolungamenti. Oltre al giovanissimo Cutrone – altro giocatore da blindare – ecco che spunta, forse anche un po’ a sorpresa, il nome di Marco Storari. Il portiere – che il 7 gennaio prossimo compirà 42 anni – sembrava aver già un contratto da dirigente all’interno del mondo Milan. Eppure, la figura di Storari, all’interno dello spogliatoio, è considerata estremamente importante e di riferimento per tutti. Ecco che giocatore e società sono arrivati all’accordo su un prolungamento di un altro anno. In attesa di scoprire il futuro di Gigio Donnarumma – sempre più rossonero -, il parco portieri dovrebbe essere composto da Pepe Reina, il numero 99 e Marco Storari. Alessandro Plizzari – che rientra dal prestito in quel di Terni – andrà probabilmente a fare ancora esperienza nel Milan B.

Copyright © Daily Milan 2019 | Testata giornalistica | Aut. Tribunale di Biella n° 575 del 31 luglio 2012 | Direttore Editoriale: Luca Rosia