Esclusive

Milan, il socio c’è! Attenzione, però, alle ‘fake news’

Scritto da  | 

La notizia del giorno per il Milan è sicuramente legata all’imminente ingresso in società di un socio di minoranza per Yonghong Li.

Da tempo se ne parlava e oggi quelle voci stanno diventando realtà. Yonghong Li sembra aver trovato un socio di minoranza per il suo Milan. Notizia che cambierebbe e non poco il futuro della società di via Aldo Rossi. Con un nuovo socio, infatti, ci sarebbe una maggiore liquidità economica nelle casse. L’aumento di Capitale arriverebbe entro fine giugno senza dover aspettare i vari step burocratici per non parlare dell’uscita di scena del Fondo Elliott. Mister Li andrebbe, infatti, a ripianare il suo debito personale con il fondo statunitense.

Occhio, però, a non fare voli pindarici. L’arrivo di un socio di minoranza sarebbe accolto con grande entusiasmo non solo da tutti i protagonisti anche se è sempre opportuno proseguire step by step. Andare oltre con le voci potrebbe, infatti, provocare grosse scottature. Attenzione, dunque, alle ‘fake news’. Secondo fonti raccolte dalla redazione di Daily Milan, nomi non ne sono stati fatti. Così come non sono usciti identikit di persone o gruppi imprenditoriali. Dire, dunque, che il socio di minoranza viene da un paese o vive in un luogo piuttosto che da un’altra parte potrebbe star a significare che si conosce il potenziale investitore. Così non è! Limitiamoci, dunque, a sapere che presto Yonghong Li potrebbe accogliere l’ingresso a Casa Milan di un socio di minoranza.

La seconda certezza è che per i detrattori della società di via Aldo Rossi e del nuovo organigramma societario non resta altro da fare se non mettersi l’animo in pace. Il Milan di Yonghong Li prosegue il suo percorso di crescita.

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *