Esclusive

Yonghong Li-nuovo socio: stretta finale! Un azionista statunitense pronto a prendere il Milan

Scritto da  | 

Ormai ci siamo, il Milan si appresta ad accogliere un nuovo socio. Diverse sono le voci che nella giornata di mercoledì si sono rincorse. Forse, però, siamo ad una stretta finale.

Il segreto di Pulcinella è stato, ormai, svelato. Yonghong Li è in trattativa serrata con un possibile nuovo acquirente. Mercoledì è stato il giorno delle rivelazioni. Voci che si sono rincorse e che hanno rischiato di mettere tutti fuori strada. Si è parlato di un malese con residenza a Singapore, di un Jorge Mendes che ha funto da mediatore. Notizie che, però, pian piano sono andate a dissolversi nel nulla perché prive di ancora. Secondo fonti raccolte da noi di Daily Milan, il nome è ancora strettamente segreto. C’è, però, una novità importante.

Indiscrezioni pervenuteci parlano, infatti, di un profilo ben preciso e non asiatico. Sembra, infatti, che Yonghong Li è in trattativa con un’azionista statunitense. A dar man forte alle nostre fonti c’è anche il Sole 24 Ore che parla di un americano pronto ad entrare con un pacchetto di minoranza per poi prendere tutto il Milan. Nella giornata di ieri, inoltre, ci sarebbero stati incontri per definire la documentazione relativa l’accordo finale. Il tutto addirittura potrebbe essere stato già inviato ad un noto studio notarile con sede vicino Palazzo di Giustizia.

Da come abbiamo constatato, non è ancora dato sapere se realmente il nuovo socio prenderà quasi per intero le azioni del Milan, lasciando a Yonghong Li un pacchetto di minoranza anche per far fronte ai diritti sul mercato cinese. Quel che, invece, sembra sicuro è che mercoledì alcuni advisor dell’investitore statunitense, ovvero Goldman Sachs, sarebbero giunti a Milano per definire l’accordo. Una svolta clamorosa che potrebbe trovare la sua degna conclusione nelle prossime ore.

 

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *