Edicola

Moggi (ag. Immobile) flirta con il Milan: «Era un obiettivo ma vedremo quando inizierà il mercato»

Scritto da  | 

I tifosi del Diavolo posso ancora credere nel grande colpo. Le parole del procuratore fanno sperare.

Il nome di Ciro Immobile aveva infiammato le scorse settimane quando il nome del giocatore era stato affiancato al Milan. Eppure – a causa di alcuni problemi societari – il mercato in entrata è stato rimandato a data da destinarsi. Eppure, ha parlato Alessandro Moggi – agente del numero 9 della Lazio – lasciando qualche speranza ai tifosi rossoneri. Ecco le sue parole ai microfoni di Italia7Gold del noto procuratore: «Ciro era un obiettivo dei rossoneri. Il Milan, tuttavia, sta vivendo delle vicende molto complesse e, di conseguenza, il mercato si aprirà solamente quando queste saranno risolte. Sarebbe un grande colpo per il Milan, che dal punto di vista sportivo ha bisogno di un attaccante. È l’attaccante della Nazionale e il centravanti italiano più forte del campionato. Sarebbe un colpo davvero importante per i rossoneri nel caso in cui avessero la possibilità di farlo. Se Gattuso avesse avuto un attaccante da 15-18 goal avrebbe raggiunto sicuramente una posizione migliore, nonostante la brutta partenza».

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *