Club

Beretta a Milan TV: «Finalmente torno a casa»

Scritto da  | 

Il nuovo responsabile del settore giovanile del Milan è, come ben noto, Mario Beretta. Un ritorno alle origini per lui, pronto a rimettersi in discussione con i più giovani.

Sta per iniziare l’avventura di Mario Beretta come responsabile di tutto il movimento giovanile del Milan. Intercettato dai microfoni di Milan TV, il ‘neo acquisto’ rossonero non ha nascosto tutto il suo entusiasmo: «Torno a casa dopo aver girato a lungo, torno nel club del mio cuore. L’emozione c’è ma sarà maggiore quando inizieranno le partite ufficiali dei ragazzi, da vecchio tifoso del Milan sento forti emozioni. Questo è un periodo molto intenso, c’è molto lavoro e tutto da organizzare. Sto lavorando dalla mattina alla sera con altre persone. Era da anni che pensavo ad un ritorno alle origini, lavorando nel settore giovanile. Le ultime stagioni sono state pesanti a livello mentale e grazie alla proposta di Giulini sono tornato in pista e mi sono buttato, e ci tengo a ringraziare lui e tutto il Cagliari. Se non ci fosse stato questo suo intervento, avrei continuato a fare l’allenatore».

Mentre sui primi passi che dovrà fare al Milan ha detto: «Credo sia importante fornire linee guida e capire un po’ di più quella che è la figura dell’allenatore e dei ragazzi. Aiutarli nella crescita in ogni dettaglio, potrò aiutare tutti. Il focus è formare a livello individuale ogni ragazzo, con conoscenza e capacità. Poi il gioco arriverà ed è una cosa che il Milan storicamente ha sempre avuto. C’è da continuare su questa strada».

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *