Stadio News

Maldini: «Buona prestazione, grande cornice. Ottimi Higuain e Caldara. Ramos? Sono il suo idolo, lui ora è il più forte»

Scritto da  | 

Paolo Maldini, Direttore Sviluppo Strategico Area Sport del Milan, ha seguito dallo stadio il match dei suoi e in seguito ha sottolineato il buon impatto suscitatogli

Paolo Maldini intervistato da Milan TV, si è espresso così sul Milan ammirato al Bernabeu contro il Real Madrid e su alcuni singoli. Occhi puntati sul duo Higuain-Caldara, doppio colpo di mercato della nuova dirigenza.

Sul Milan: «La partita era difficile, per loro questo Trofeo è molto importante. La cornice è stata di livello, la gara è stata giocata molto bene. Affrontare il Real Madrid in casa sua è stata un’esperienza forte, importante per la crescita: sono contento di come la squadra abbia giocato, peccato per il risultato. Paragonarsi al Real Madrid, oggi, è suggestivo ma è poco reale, dobbiamo essere consapevoli dei nostri limiti. Ora, dopo qualche giorno di riposo, ci prepareremo al 100% per il campionato»

Su Higuain, Caldara, Ramos e Gattuso: «Higuain e Caldara hanno fatto molto bene. Higuain ha fatto una grande partita, ha giocato benissimo, grande partita non solo alla ricerca del gol, ma anche in appoggio alla squadra. È stato molto lucido è un centravanti vero. Sergio Ramos ha sempre dichiarato che sono il suo idolo, sicuramente è attualmente il difensore centrale più forte del mondo. Gattuso allenatore non è cambiato tanto rispetto al giocatore, è più responsabile perché in panchina devi esserlo, ma il carattere è sempre quello»

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *