Edicola

Pellizzari: «Caldara titolare in Nazionale torna utile anche al Milan»

Scritto da  | 

Il Milan attende di vedere Caldara all’opera ma Gattuso prima di gettarlo nella mischia vuole essere sicuro.

Mattia Caldara è sicuramente tra gli acquisti più interessanti fatti dal Milan in quest’ultima finestra di calciomercato. L’ex giocatore dell’Atalanta, però, fino ad ora si è dovuto limitare ad assistere i compagni dalla panchina. Per lui, Rino Gattuso ha un piano ben preciso e non vuole rischiare di bruciarlo gettandolo nella mischia anzitempo. Proprio di Caldara, ospite al salotto di Sky Sport 224, ha parlato Tommaso Pellizzari, giornalista de Il Corriere della Sera. Ecco le sue dichiarazioni: «Caldara mi sembra sia entrato in un circolo vizioso, non gioca nella difesa a 4 perché ha poca esperienza ma se non scende in campo non può fare esperienza. In Portogallo è stato lanciato contro una squadra strutturata, navigata, campione d’Europa ed in una formazione sperimentale, normale che sia andato in difficoltà. Romagnoli invece l’ho visto bene, prestazione importante. Fossi in Caldara, io sarei contento per aver fatto 90 minuti da titolare avanzando una candidatura forte per la nazionale stessa e anche per il Milan. Alla fine è stato preso per questo, per fare il titolare».

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *