Calciomercato

Ramsey, secco no all’Arsenal: il Milan ci crede… e spera

Scritto da  | 

Il giocatore gallese rifiuta il primo rinnovo propostogli dei Gunners: la speranza rossonera cresce. E con Gazidis…

Nelle ultime settimane, in particolare dopo la chiusura del calciomercato, quando si parla di Milan c’è sempre un link diretto con Ivan Gazidis. Quello che con buone probabilità sarà il nuovo amministratore delegato rossonero, sta trattando gli ultimi dettagli con Milan e Arsenal per il passaggio ai primi. Ma ciò che stuzzica i tifosi rossoneri – e non solo i tifosi – è chi potrebbe portare il manager sudafricano dal punto di vista tecnico. Che il Diavolo avesse bisogno di centrocampista è un fatto evidenze, che cercasse buone occasioni – magari in Premier, vedi Fabregas anche. Ecco che allora, potrebbe aprirsi la pista che porta ad Aaron Ramsey.

Il centrocampista gallese ha il contratto in scadenza il 30 giugno 2019 e – stando ad alcune indiscrezione – avrebbe rifiutato la prima proposta di un rinnovo che ha tardato ad arrivare. Il Milan spera che il tutto possa prolungarsi fino a gennaio per cercare di mettere sotto contratto il giocatore a parametro zero. Magari con la possibilità di strapparlo già nel mercato invernale al prezzo di saldo. Leonardo – nonostante l’impegno nel corso da direttore sportivo – continua a monitorare la situazione.

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *