Preparazione

Milan-Atalanta: probabili formazioni. Musacchio non al meglio, Caldara titolare da ex?

Scritto da  | 

Si torna subito in campo con il 5° turno di Serie A TIM. Dopo la trasferta europea, il Milan ritrova San Siro e ospita la Dea reduce da due sconfitte consecutive dopo l’eliminazione nelle qualificazioni di UEL. Ecco le probabili scelte di Gattuso e Gasperini per il postici di domani alle 18:00.

Un turnover massiccio nella vittoria contro il Dudelange, ha permesso a Mister Gattuso di arrivare al match contro l’Atalanta senza particolari problemi di affaticamento tra i suoi giocatori. Il tecnico rossonero si affiderà nuovamente ai titolarissimi, nonostante qualche dubbio di formazioni – dovuto ad infortuni non ancora smaltiti – rimane. Ecco le probabili formazioni di Milan-Atalanta.

LE SCELTE DI GATTUSO

In campionato Mister Gattuso torna ad affidarsi ai titolari. In porta – dopo il debutto di Pepe Reina in Europa League – si rivede Gigio Donnarumma che sarà protetto dalla consueta linea a quattro. Nel ruolo dei terzini – rispettivamente sinistro e destro – Ricardo Rodriguez e Davide Calabria ritrovano il posto mentre al centro, accanto ad Alessio Romagnoli, il ballottaggio riguarda Musacchio e Mattia Caldara. L’argentino è ancora recude dal problema alla testa rimediato contro il Cagliari ed è per questo il numero 33 è al momento in vantaggio.  Lucas Biglia occuperà la posizione in cabina di regia, con accanto Jack Bonaventura e Frank Kessié. Gonzalo Higuain – a segno anche in Europa League – sarà affiancato e supportato da Hakan Calhanoglu e Suso.

Ecco le probabili formazioni di Milan-Atalanta. Calcio d’inizio ore 18:00.

Milan (4-3-3): G. Donnarumma; Rodriguez, Romagnoli, Caldara, Calabria; Bonaventura, Biglia, Kessié; Calhanoglu, Higuain, Suso.

Atalanta (3-4-1-2): Gollini; Toloi, Palomino, Masiello; Castagne, Freuler, De Roon, Gosens; Pasalic, Gomez, Duvan Zapata. 

Per ulteriori aggiornamenti in tempo reale, segui Daily Milan.

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *