Connect with us

Preparazione

Ganz: «L’Empoli prova ad esprimere un bel gioco! I risultati però non arrivano»

Pubblicato

il

Come ormai di consueto, Maurizio Ganz analizza l’avversaria del Milan. Questa volta tocca all’Empoli.

L’Empoli che il Milan affronterà allo stadio Castellani, è una squadra che, dopo aver vinto la prima partita di campionato, ha raccolto un solo punto nelle successive quattro gare. I toscani occupano attualmente la 17° posizione in Serie A, frutto di 4 punti conquistati in 5 partite. Nella sua storia gli azzurri non hanno mai vinto in casa contro il Milan, con un bilancio di 6 pareggi e 6 successi rossoneri. Ci racconta i dettagli dei toscani Maurizio Ganz.

ULTIMA SFIDA IN CAMPIONATO
L’ultima volta che le due squadre si sono affrontate in campionato risale alla stagione 2016/17. Milan in vantaggio al 15′ con il gol di Gianluca Lapadula, raggiunto due minuti dopo dal pareggio dell’ex della sfida Riccardo Saponara. Al 61′ rossoneri nuovamente in vantaggio grazie a Suso. Al 64′ l’autorete di Costa, dopo una bella azione di Bonaventura, porta il risultato sull’1-3, prima del gol di Lapadula che realizza la sua doppietta personale per il definitivo 1-4.

TREND AZZURRO
L’Empoli ha perso le ultime due partite in campionato: 0-1 in casa contro la Lazio e 3-1 in trasferta contro il Sassuolo. Dopo il vantaggio di Caputo i toscani sono stati rimontati dalle reti di Boateng, Ferrari e Di Francesco. Prima della sconfitta contro la Lazio, la squadra di Andreazzoli arrivava da una serie di 19 partite casalinghe senza sconfitte tra Serie A e Serie B, con 13 vittorie e 6 pareggi. Un Empoli che cerca sempre di esprimere un bel gioco, soprattutto al Castellani, come ci racconta Ganz.

MODULO E TATTICA
La formazione allenata da Andreazzoli gioca solitamente con il modulo 4-3-1-2. Contro il Milan in porta dovrebbe essere confermato Terracciano; in difesa Di Lorenzo, Silvestre, Maietta e Veseli; a centrocampo confermati Capezzi e Krunic, con Bennacer al posto dell’infortunato Acquah; sulla trequarti non ci sarà Zajc squalificato, dovrebbe quindi giocare Traore; in attacco le punte saranno Caputo e La Gumina. Maurizio Ganz ci spiega il sistema di gioco dell’Empoli.

ATTENZIONE A…
Francesco Caputo ha segnato due gol fino a questo momento in campionato. Le sue due reti sono arrivate su un totale di 3 tiri nello specchio della porta. Rade Krunic è un punto fermo dell’Empoli. Ha segnato un gol in questa stagione nella gara d’esordio contro il Cagliari. Con le sue conclusioni dalla distanza può essere un pericolo in più.

Fonte: Ac Milan

Continua a leggere
Commenta

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copyright © Daily Milan 2019 | Testata giornalistica | Aut. Tribunale di Biella n° 575 del 31 luglio 2012 | Direttore Responsabile: Luca Rosia