Stadio News

Sassuolo-Milan, finalmente 3 punti! Suso e Castillejo trascinano i rossoneri: le pagelle

Scritto da  | 

Poker del Milan sull’ostico campo del Sassuolo. I rossoneri finalmente riescono a concretizzare nel migliore dei modi le azioni prodotte, rimanendo solidi in ogni reparto per tutto il corso del match.

LA SQUADRA: 6,5 -L’inizio della ripresa è in fotocopia con quello del primo tempo, Sassuolo che attacca a pieno organico, Milan che si difende e riparte in contropiede. Ed è proprio su una di queste incursioni che il Milan trova il raddoppio, poi, pur concedendo campo agli avversari si rende ulteriormente pericoloso in azione di ripartenza e vola via sulle ali dell’entusiasmo. Nel finale solite difficoltà del Milan ma stavolta si è retto bene e portati a casa tre punti importanti e meritati.
DIFESA: 6 -E’ mai possibile che non si riesca a terminare una partita senza prendere il solito immancabile golletto? E’ vero, questa gara non era per nulla semplice visto la differenza di punti in classifica tra le due squadre, ma uscire indenni dal Mapei Stadium avrebbe dato ulteriore concretezza e morale in chiave futura. Invece niente! Musacchio (6) e Romagnoli (6) sono stati decisamente sopra le righe – i migliori del pacchetto arretrato rossonero -; cresciuto Abate (6), comunque positivo Rodriguez (6).
CENTROCAMPO: 6,5 – Sempre sopra le righe la prestazione di Lucas Biglia (6,5) che prende per mano la squadra e offre il meglio del suo repertorio a favore dei compagni. E che dire di Kessie (6,5) sempre puntuale nel dare una mano sia in fase d’interdizione che in appoggio alla manovra mentre Bonaventura (6) cresciuto nel corso della gara, offre anche lui un contributo decisivo al successo rossonero.
ATTACCO: 6,5 –Senza una punta centrale di ruolo, è la fantasia e la genialità che salgono in cattedra e assumono le sembianze dei due spagnoli Suso (7, doppietta per lui) e Castillejo (6,5) autori dei gol che, di fatto, chiudono le ostilità. Leggermente meglio anche Calhanoglu (6) che però continua ad andare a corrente alternata.
L’ALLENATORE:GENNARO GATTUSO 6 –Anche i cambi sono sempre quelli (del resto in panca c’è poca scelta) ma lui, anche se costretto, fortunatamente non li sbaglia. Un buon risultato che gli consente, almeno per il momento, di salvare una panchina decisamente traballante.
SOSTITUZIONI:
71’ esce Castillejo, entra Cutrone:6 – Non fa nulla di eccezionale ma almeno allunga la squadra
77’ esce Calhanoglu, entra Laxalt:6- Offre il suo contributo a sinistra in aiuto a Rodriguez che così può dedicasi essenzialmente alla fase difensiva.
90’ esce Abate, entra Calabria:s.v.- Solo passerella…

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *