Edicola

Borriello: «Sarei tornato volentieri al Milan»

Scritto da  | 

Con Higuain infortunato e Cutrone non pienamente a disposizione, Gattuso contro Empoli e Sassuolo si è dovuto reinventare l’attacco.

Prima Borini, poi Castillejo nel ruolo di falso nueve, Gattuso in queste ultime due partite di campionato ha dovuto rivisitare gli schemi offensivi del Milan. Se, però, contro l’Empoli l’esperimento non è affatto riuscito, contro il Sassuolo – anche se a sprazzi – si sono viste cose interessanti. Forse, però, ai rossoneri manca quella terza punta che potrebbe fare comodo in situazioni del genere. Proprio su questo, ai microfoni si Rai Sport, è intervenuto Marco Borriello che ha detto: «Si è parlato ma non c’è mai stato nulla di concreto anche se, dico la verità, ci sarei tornato volentieri perchè al Milan si sta sempre bene. Higuain è un giocatore completo che gioca per la squadra, detta i movimenti e sa far gol. In questo Milan è fondamentale anche se Gattuso ha dato disciplina ed equilibrio. Ovviamente non è ai livelli della Juventus ma è una squadra che può competere per la Champions League».

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *