Club

Milan, Kessie è sempre più indispensabile

Scritto da  | 

Ecco le statistiche del centrocampista ivoriano con la maglia del Milan.

Franck Kessie è senza dubbio uno dei giocatori più importanti nello scacchiere tattico di Mister Gattuso. Forza fisica, muscoli ma anche diligenza tattica, l’ivoriano si è fino ad ora messo in luce sia per la sua fase offensiva (non ultimo il gol di Reggio Emilia contro il Sassuolo), che per la sua fase difensiva. Dalle parole ai fatti: abbiamo raccolto una serie di numeri sulla sua carriera in rossonero. Eccoli.
Dal suo arrivo al Milan Kessie ha giocato 43 delle 44 partite di campionato disponibili; una sola assenza, contro la Sampdoria lo scorso febbraio. Come nello scorso campionato, il giocatore ivoriano è il centrocampista rossonero che ha giocato più minuti in Serie A (528) ed è sempre partito titolare in questo avvio di stagione nella competizione.

Dall’inizio della scorsa stagione, Kessie è il rossonero che ha affrontato (488) e vinto (207) più duelli in Serie A.

L’impatto dal centrocampista ex Atalanta è evidente anche in fase offensiva: l’ivoriano ha preso parte attiva a tre reti nel campionato in corso (due gol, un assist), meno solo di Suso (cinque) tra i giocatori rossoneri.

Le sue incursioni alle spalle dei centrocampisti avversari fanno di lui un vero pericolo soprattutto dal limite dell’area. Due delle ultime tre reti di Kessie in Serie A, infatti, sono state segnate da fuori area.

 

Fonte: Ac Milan

 

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *