Connect with us

Giovanili

Milan Primavera, Tsadjout regala la prima vittoria ai rossoneri

Pubblicato

il

Frank sbaglia il rigore e poi la sblocca all’88’: 1-0 a Genova. Vittoria fondamentale per il Milan Primavera.

Stavolta, nel finale, gioisce il Milan. Dopo essersi visto scivolare via il primo punto contro la Juve, la nostra Primavera ha conquistato la prima vittoria in campionato contro il Genoa. Questi sono tre punti importantissimi, ossigeno puro, che danno fiducia e morale a ridosso della sosta per le Nazionali. La trasferta di Arenzano (quarta giornata) ha premiato giustamente i rossoneri, padroni del campo soprattutto nel primo tempo e molto più pericolosi degli avversari. La prestazione è stata ottima. Dopo il rigore sbagliato da Tsadjout al 77′, proprio quando rischiava di sfumare un’altra grande occasione per muovere la classifica, lo stesso Frank ha trovato la zampata decisiva e all’88’ ha firmato il gol dell’1-0. Un risultato che riporta il sereno e dà forza alla squadra di Mister Lupi, in crescita e adesso, speriamo, a un momento di svolta positiva della stagione.

LA CRONACA
In avvio il Milan Primavera prende in mano il possesso. Al quarto d’ora i nostri ragazzi costruiscono le migliori azioni per il vantaggio: al 10′ Tsadjout serve Bellanova che calcia in porta, ma Russo respinge; al 12′, su punizione, Simic si smarca in area però è impreciso nel tiro al volo; al 17′ Tsadjout strozza troppo la sua conclusione. Diavolo padrone del possesso, il Genoa in attacco è solo in un destro a giro di Bianchi parato da Soncin. A inizio ripresa cala il ritmo: al 51′ Haidaranon riesce a superare Russo in pallonetto, al 63′ destro di Capanni e grande risposta del portiere avversario. L’ingresso di Tonin dà la scossa, doppia chance al 74′: tiro respinto e poi colpo di testa debole. Al 77′ viene fischiato un rigore al Milan (fallo su Maldini): dal dischetto Tsadjout sceglie l’angolino basso a incrociare ma Russo fa il miracolo. Passata qualche incertezza difensiva, la Primavera sblocca la partita grazie allo stesso Frank che all’88′, su assist rasoterra di Tonin, appoggia in rete sottoporta.

IL TABELLINO

GENOA-MILAN 0-1

GENOA: Russo; Candela, Gasco (16’st Piccardo), Zanoli, Romero; Oliveira (36’st Raggio), Karic, Rovella; Bianchi (21’st Zvekanov), Micovschi, Ventola. A disposizione: Raccichini; Adamoli, Cleonise, Criscito, Dumbravanu, Facchin, Masini, Petrovic, Verona. Allenatore: Carlo Sabatini.

MILAN (4-3-3): Soncin; Bellanova, Simic, Brescianini, Ruggeri; Sala (1’st Mionic), Torrasi (22’st Tonin), Frigerio; Haidara, Tsadjout, Capanni (28’st Maldini). A disposizione: Zanellato; Basani, Brambilla, Culotta, Finessi, Martimbianco, Olzer, Torchio, Vigolo. Allenatore: Alessandro Lupi.

ARBITRO: Repace di Perugia.
GOL: 43’st Tsadjout (M).
AMMONITI: 26’st Ventola (G), 31’st Russo (G).

Continua a leggere
Commenta

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copyright © Daily Milan 2019 | Testata giornalistica | Aut. Tribunale di Biella n° 575 del 31 luglio 2012 | Direttore Responsabile: Luca Rosia