Edicola

Bergomi: «Inter-Milan, partita intrigante»

Scritto da  | 

Pausa per le Nazionali ma il pensiero è inevitabilmente anche al derby Inter-Milan.

Il derby è, da sempre, una partita a sé. Una partita che vale il ‘titolo’ di squadra della città. Almeno per i tifosi che vivono intensamente questo match. Proprio della partita Inter-Milan ha parlato Beppe Bergomi sulle pagine di Tuttosport. Ecco le dichiarazioni dell’ex difensore nerazzurro: «Sarà una partita intrigante, perché il Milan gioca un calcio efficace e riconoscibile, mentre l’Inter è una squadra molto più fisica che ha acquistato una mentalità nuova dopo aver battuto il Tottenham. Higuain ti fa giocare meglio, Icardi ti dà più profondità e, soprattutto in area, è micidiale. L’uomo derby? Dico Vecino che, con i suoi inserimenti, può essere imprevedibile. Dall’altra parte invece Suso perché è la loro fonte di gioco. Come si ferma? Quello è il problema, perché lui sa isolarsi per evitare il raddoppio. Nell’uno contro uno è difficile da arginare perché adesso ha imparato a crossare pure con il destro. Per fermarlo bisogna limitargli i rifornimenti, fare in modo che possa accendersi il meno possibile».

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *