Edicola

Di Domenico (ag. Rodriguez): «Ricardo si tiene stretto il Milan»

Scritto da  | 

Francia, Germania, Spagna. Queste tutte le destinazioni accostate in estate al terzino sinistro rossonero ma la priorità è sempre stata solo il Milan.

Stagione non particolarmente entusiasmante, la scorsa, di Ricardo Rodriguez con la maglia del Milan. Probabilmente, tra tutti gli acquisti dell’estate 2017, è stato colui che ha maggiormente deluso. Anche perchè arrivava a Milano con moltissime aspettative. Dopo gli anni passati a macinare chilometri e fornire cross e gol col suo mancino educatissimo per il Wolsfburg, è considerato uno dei terzini più forti d’Europa. Lo svizzero però, in una situazione complicata e di appiattimento generale dell’ambiemnte rossonero, non è risuscito a confermare quanto di buono fatto vedere ngli anni passati in Germania. Nonostante una stagione con più bassi che alti comunque, Rodriguez non ha perso nè valore nè estimatori. Diverse, infatti, le squadre che durante la scorsa sessione di mercato si sono interessate a lui. Psg e Bayern Monaco su tutte. Rodriguez però ha insistito, con la volontà anche del club che voleva mantenerlo in organico, per rimanere al Milan. Non nascondendo mai quanto sia felice e orgoglioso di indossare il rossonero. Questa permanenza (e l’arrivo di Diego Laxalt che gli consente di riposare maggiormente rispetto la passata stagione), hanno evidentemente sbloccato psicologicamente il terzino svizzero che, in questa nuova stagione, è partito con uno spirito diverso, regalando prestazioni di livello. Insomma Rodriguez sta tornando ai suoi livelli e vuole prendersi il Milan e tenerselo ben stretto. Come spiega, tramite il Corriere dello Sport, il suo procuratore Gianluca Di Domenico: «Vuole tenersi stretto il Milan, qui è molto felice. Rinnovo? L’importante è fare una grande stagione, e poi in futuro si vedrà».

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *