Calciomercato

Milan, il casting è aperto: a centrocampo uno tra Rabiot e Paredes ma occhio alle sorprese

Scritto da  | 

Leonardo continua a lavorare per garantire a Gattuso un’alternativa valida per il centrocampo rossonero. I profili sono due, ma non c’è da escludere qualche possibile nome nuovo.

Lucas Biglia, Frank Kessié e Jack Bonaventura. Sono questi i 3 centrocampisti che possono essere considerati da Milan. Al momento – nonostante Mister Gattuso abbia attuato un’intelligente rotazione – le riserve non sono in grado di garantire quanto i titolari. Da una parte c’è il duo di quantità Andrea Bertolacci e José Mauri, mentre dall’altra la grande delusione Tiemoué Bakayoko, sempre più quello di Chelsea. Infine troviamo l’incognita Riccardo Montolivo che sembra sempre più fuori dai piani del tecnico rossonero.

Una premessa necessaria per capire il motivo del continuo lavoro di Leonardo alla ricerca di un centrocampista. Sul taccuino del brasiliano spiccano due nomi su tutti: Adrien Rabiot e Leandro Paredes. Se per il primo c’è la concorrenza di mezza Europa (contratto in scadenza il 30 giugno 2019), sul secondo le possibilità crescono grazie anche alla volontà del giocatore di tornare in Italia. Il direttore dell’area tecnica ha però la volontà di provare la “follia” per il francese che – liberandosi quasi a zero – chiedo un altissimo compenso economico. Mancano ancora oltre 2 mesi all’inizio del calciomercato invernale, ma la situazione è caldissima… chissà quanti altri nomi usciranno ancora.

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *