Stadio News

Inter-Milan, tante emozioni ma nessun goal: le pagelle del primo tempo

Scritto da  | 

SQUADRA: 5 – Il palleggio per il quale questo Milan s’è caratterizzato, i rossoneri non lo mettono in mostra e sono costretti, troppe volte a subire la pressione dei “cugini” che si fanno spesso pericolosi nei sedici metri avversari. Non è il solito, dirompente Milan al quale eravamo abituati.

DIFESA: 6 – Bene finché l’Inter non alza i ritmi poi, quando i nerazzurri accelerano, le difficoltà della retroguardia rossonera diventano evidenti. Romagnoli e Musacchio (6) devono vedersela con uno scatenato Icardi mentre Calabria (5,5) e Rodriguez (5,5) sulle fasce hanno i loro bei problemi con i rispettivi dirimpettai. Donnarumma (6,5) appare sempre disporsi al posto giusto nel momento giusto anche se graziato dei legni.
CENTROCAMPO: 5,5 – Dopo una ventina di minuti Biglia (6) – in uno scontro con Nainggolan, costretto ad uscire – s’infortuna ma resta in campo seppur menomato; Kessie (6) prova a fare la parte del boia e dell’impiccato rincorrendo tutto e tutti mentre Bonaventura (5) non ha modo di mettersi in mostra.
ATTACCO: 5 – Troppo solo la davanti Higuain (5,5) non può dare sostanza all’azione d’attacco così come Suso a destra (5,5) ben controllato da Asamoah; stesso discorso per Calhanoglu (5) che non riesce a mettere a frutto il suo straordinario talento.
L’ALLENATORE: 6 – Gennaro Gattuso: Mette in campo la squadra migliore possibile che però non gli garantisce quelle certezze che lui vorrebbe avere e quella facilità di gioco per cui il Milan è solito distinguersi.

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *