Resta in contatto con Daily Milan

Gigio Donnarumma è praticamente da due giorni sotto attacco, specie social, da parte di molti tifosi del Milan.

Sembra un vero e proprio tiro al bersaglio quello che vede Gigio Donnarumma protagonista con tanti tifosi o presunti tali del Milan che continuano ad inveire come se non ci fosse un domani. Molti, comunque, sono anche coloro che sono entrati in soccorso del giovane portiere. Tra questi anche l’ex preparatore dei portieri William Vecchi cha sulle pagine de La Gazzetta dello Sport ha detto: «Gigio era e resta un fenomeno, ne sono convinto anche dopo il derby. Sul gol di Icardi ha sbagliato perché è stato troppo “ottimista” nel valutare il cross di Vecino. Non se lo aspettava così veloce e si è trovato fuori posizione, situazione simile a quella vissuta prima da Handanovic su un pallone messo in mezzo da Rodríguez, solo che lo sloveno è riuscito a recuperare. Gigio imparerà dall’errore e crescerà. Detto questo, mi pare ci sia un accanimento esagerato. All’estero ogni settimana vedo sbagliare due-tre nomi importanti. A Gigio però, dal rinnovo del 2017 in poi, non si perdona nulla. Potrebbe diventare un problema, è qui che il ragazzo deve tenere botta. Lo farà anche stavolta, ne sono sicuro. In questa stagione esce molto più e meglio che in passato, è cresciuto nella presa e nelle giocate coi piedi. Rimane straordinario tra i pali e nell’esplosività, nonostante il fisico imponente. Ha 19 anni ed è il titolare del Milan da tre, è il portiere della Nazionale, potrebbe stare nel City al posto di Ederson o nel Chelsea per Kepa. E tra un anno potrà mettersi in mostra in Champions, il Milan può arrivarci. Quanto ai derby, i tifosi rossoneri stiano tranquilli: Gigio gliene farà vincere tanti».

Copyright © Daily Milan 2019 | Testata giornalistica | Aut. Tribunale di Biella n° 575 del 31 luglio 2012 | Direttore Editoriale: Luca Rosia