Resta in contatto con Daily Milan

Club

Shevchenko si candida: «Un giorno mi piacerebbe allenare il Milan»

Pubblicato

il

Andriy Shevchenko e il Milan, un legame indissolubile. L’ex bomber di Kiev, in maglia rossonera dal 1999 al 2006 e nella stagione 2008/09, oggi ha parlato ai microfoni di DAZN di un suo possibile ritorno a Milanello, nel ruolo di capo allenatore: «Un giorno mi piacerebbe allenare il Milan: sono legatissimo alla società e ai tifosi. Adesso quasi tutti i miei ex compagni fanno gli allenatori, molti hanno allenato il Milan: magari tocca anche a me una volta». Scelta, ipotesi, proposta che riguarderà però il futuro: «Io ce l’ho un lavoro – ha spiegato Sheva –, sulla panchina della nazionale, anche se il Milan fa parte della mia vita, in questo momento sono occupato».

La panchina del Milan oggi è occupata da Gennaro Gattuso, tecnico sotto l’occhio del ciclone per l’andamento altalenante dei rossoneri, in corsa per l’accesso in Champions ma in fase calante rispetto ai primi mesi del 2019. Shevchenko ha difeso però l’operato del suo ex compagno di squadra: «Rino, stai facendo un grande lavoro, continua così – ha detto –. Rino ha sempre avuto qualità umane: dà sempre di più per il gruppo, è un grande motivatore. Ha sempre avuto qualità personali importanti per essere allenatore. Non mi aspettavo che diventasse un tecnico completo. Soprattutto vedendo lui all’inizio: molto emotivo, litigava con tutti, arbitri e giocatori. Adesso è cambiato e regge bene il lavoro».

Copyright © Daily Milan 2019 | Testata giornalistica | Aut. Tribunale di Biella n° 575 del 31 luglio 2012 | Direttore Responsabile: Luca Rosia