Resta in contatto con Daily Milan

Calciomercato

Berardi e il salto avanti: «Se chiama il Milan vado»

Pubblicato

il

Classe 1994, attaccante, 9 reti segnate in stagione con la casacca del Sassuolo in 34 presenze complessive, una media realizzativa per anni costante e che l’ha spesso affiancato, anche grazie alle sue doti tecniche, ai principali club italiani. Domenico Berardi torna sulle frequenze del mercato, nome che in estate potrebbe drizzare le antenne anche ai dirigenti di Casa Milan, in attesa oggi di capire per quali ambizioni la squadra si preparerà dalle prime settimane di luglio.

Mimmo intanto legge, ascolta ipotesi e scenari e strizza l’occhio: «Se arriverà un’offerta, che sia del Milan o di un’altra società – dice – la valuterò con il mio club. E se sentirò che è la proposta giusta, da prendere al volo, stavolta al Sassuolo dirò: la prendo».

In passato le offerte non sono mancate ma alla fine il giocatore aveva sempre scelto di restare in Emilia, bloccato anche da una valutazione esagerata del cartellino. A due mesi dalla riapertura delle trattative, l’amministratore delegato del Sassuolo Giovanni Carnevali ha già fatto sapere che «per meno di 50 milioni Berardi non si muove».

 

Copyright © Daily Milan 2019 | Testata giornalistica | Aut. Tribunale di Biella n° 575 del 31 luglio 2012 | Direttore Responsabile: Luca Rosia