Resta in contatto con Daily Milan

Stadio

Pum Pum Champions: 2-0 al Frosinone, il Milan ci crede ancora

Avatar

Pubblicato

il

Il Milan saluta San Siro con tre punti che gli consentono di balzare nuovamente al quarto posto in classifica a contatto con l’Atalanta nell’attesa di conoscere il risultato del match tra la Dea e la Juventus già campione. Con due sigilli, entrambi nella ripresa, firmati Piatek e Suso, i ragazzi di Rino Gattuso superano il già retrocesso Frosinone davanti a 61.000 cuori rossoneri.

Coreografia da brividi nel pre partita, ma è l’unico spettacolo di un primo tempo da mani tra i capelli. Il Milan è bloccato, impalpabile davanti alla porta difesa da Bardi. La prima vera occasione per i padroni di casa arriva alla mezz’ora con un insidioso sinistro di Bakayoko, che fa balzare in piedi la panchina ma si spegne a un soffio dal palo. Ingenuità di Kessié invece otto minuti più tardi, che consegna a Sammarco il pallone del potenziale vantaggio per gli ospiti: il 21 gialloblù per fortuna del Milan spara alto. San Siro fischia l’opaca prestazione dei ragazzi.

Abate a inizio ripresa stende Ciano in piena area e rischia così di congedarsi da San Siro nel peggior modo possibile. Uscirà poi tra gli applausi, è stata la sua ultima apparizione in rossonero. È calcio di rigore ma Gigio Donnarumma è collegato e nega la gioia ai laziali. Il Milan capisce in quell’esatto momento di dover premere sull’acceleratore, altrimenti sono guai. Prima ci prova Borini con un tentativo di testa, poi, dieci giri di orologio più tardi, al 57′, Piatek, e la sua deviazione sotto porta su cross servito proprio dall’ex Sunderland vale l’1-0. A cadenza regolare il Milan trova, dieci minuti più tardi, la rete del raddoppio. Segna Suso. Lo spagnolo regala al pubblico del Meazza una magia su punizione e mette il terzo prezioso sigillo in due settimane dopo il gol al Bologna e l’assist a Calhanoglu a Firenze. San Siro è soddisfatto. Se il Milan riuscirà a conquistare il pass per la Champions League, grande merito sarà anche suo.

Copyright © Daily Milan 2019 | Testata giornalistica | Aut. Tribunale di Biella n° 575 del 31 luglio 2012 | Direttore Editoriale: Luca Rosia