Resta in contatto con Daily Milan

Analisi

Marco Giampaolo, l’alba di una nuova era

Avatar

Pubblicato

il

​L’alba è già qua, per quanto sia normale vederla ritornare, mi illumina di novità, mi dà una possibilità​”. In queste note di Jovanotti, si può descrivere perfettamente il momento storico dell’ A.C.Milan, alle prese con l’inizio di una nuova era. “Alba di una nuova era” affidata con molta probabilità a Marco Giampaolo, il prediletto di Maldini e discepolo di mister Sacchi.

Storia controversa quella di Giampaolo, iniziata come osservatore del Pescara, per poi diventarne vice allenatore nella stagione 2000-2001. Nel 2004-2005 arrivò finalmente la grande opportunità, Marco divenne allenatore dell’Ascoli, mettendo in mostra le prime conoscenze calcistiche, facendo sognare il popolo bianconero ottenendo una meritatissima promozione nella massima serie. Fu la prima grande gioia da allenatore, proprio nel suo primo anno, ricevendo le prime attenzioni dei media. La carriera di Marco continua tra alti e bassi, esoneri e grandi conoscenze calcistiche. Oggi l’allenatore di Bellinzona, dopo una stagione molto buona sulla panchina della Sampdoria è pronto alla grande panchina, una delle più prestigiose al mondo. Carriera che ricorda un po’ quella di Massimiliano Allegri, anch’esso catapultato da continui altri e bassi per poi ottenere la consacrazione definitiva sulla panchina del Milan, vincendo l’ultimo scudetto rossonero nella stagione 2010-2011.

Come giocherà il Milan di Giampaolo? 

Il modulo prediletto è il 4-3-1-2, dunque, un trequartista dietro le due punte. Modulo a nostro avviso, ottimo, per mettere in evidenza le doti  tecniche e balistiche di Lucas Paquetà che andrebbe a fare il  trequartista, ruolo prediletto dal gioiello brasiliano,  accasatosi a Milanello lo scorso Gennaio; 4-3-1-2 ottimo per sfruttare le doti realizzative di  entrambe le punte in rosa, Piatek e Cutrone, creando cosi maggiori grattacapi alle difese avversarie. Questo modulo potrebbe però mettere sul mercato Suso, che non avrebbe lo stesso minutaggio ottenuto in questa stagione. Quasi certo il ritorno al Chelsea di Bakayoko, la società di via Aldo Rossi potrebbe decidere di aprire una trattativa con la Sampdoria per l’acquisizione di Praet, pupillo di mister Giampaolo.

I tifosi del Milan sono tanti, in tutte le parti del mondo, è normale trovare pareri discordanti ai danni di Marco Giampaolo, tuttavia, analizzando in maniera molto approfondita l’operato di Giampaolo, lo staff di Daily Milan è convinto che il mister sia pronto per la grande panchina, pronto per l’alba di una nuova era.

Copyright © Daily Milan 2019 | Testata giornalistica | Aut. Tribunale di Biella n° 575 del 31 luglio 2012 | Direttore Editoriale: Luca Rosia