Resta in contatto con Daily Milan

Calciomercato

Boban-Milan, giorni frenetici. A centrocampo idee Sensi e Vieira

Pubblicato

il

Uno step per volta. Il Milan lavora intensamente per definire i nuovi quadri dirigenziali del Club. Detto che Ivan Gazidis avrà ruolo più strategico ma legato al brand, con deleghe di carattere commerciale, Paolo Maldini cambierà scrivania e si occuperà con potere decisionale di tutti gli aspetti legati all’area tecnica. Il nuovo Direttore Sportivo del Milan verrà affiancato da Zvonimir Boban, che avrà invece ruolo più “politico”, da amministratore delegato, collante tra l’area sportiva e quella più istituzionale della Società. Boban torna al Milan dopo un’importante esperienza maturata ai vertici della massima istituzione mondiale del calcio, da vicesegretario generale. Mancano solo i dettagli dell’accordo per buona pace del presidente della FIFA. «Boban al Milan?» Gianni Infantino nei giorni scorsi aveva chiosato con una battuta: «Lo lego alla Tour Eiffel…».

Tutto ruota attorno alle prime ufficialità ai piani di Casa Milan. Poi i rossoneri ufficializzeranno Marco Giampaolo a capo della guida tecnica della prima squadra e si concentreranno sulle prime operazioni di mercato. Rumours vociferano di un deciso interessamento del Milan per Stefano Sensi del Sassuolo. Il centrocampista 23enne rispecchia alla perfezione il calciatore-tipo voluto dalla proprietà Elliott: giovane, di prospettiva, duttile e non troppo oneroso. Il Milan può portarlo a Milanello per una cifra inferiore ai 30 milioni. Tra le new entry per il centrocampo anche Ronaldo Vieira della Sampdoria, 20enne inglese molto apprezzato da mister Giampaolo. Per 10 milioni può diventare rossonero.

Copyright © Daily Milan 2019 | Testata giornalistica | Aut. Tribunale di Biella n° 575 del 31 luglio 2012 | Direttore Responsabile: Luca Rosia