Resta in contatto con Daily Milan

Calciomercato

L’Atletico sogna Rodrigo, deve fare cassa: Correa-Milan, sconto in arrivo?

Avatar

Pubblicato

il

Servono 60 milioni subito a Madrid per ingaggiare la punta del Valencia. Correa e Kalinic sul mercato.

Mentre a Parigi Leonardo prepara il secondo affondo per strappare a Giampaolo Gigio Donnarumma, a Casa Milan si leggono i molteplici scenari che la partenza del numero 99 potrebbero aprire. Non solo. Anche il nodo Suso è tema scottante tra le segrete stanze di via Aldo Rossi. Il minimo comun denominatore è uno e uno solo: è fondamentale fare cassa, un po’ per rientrare dagli 85 milioni di euro investiti in estate dal Fondo Elliott, un po’ per tentare di aggiungere alla torta, eventualmente, una prelibata ciliegina.

Il nome di Angel Correa è sempre attuale, ma le pretese dell’Atletico fino ad oggi hanno fatto desistere il Milan da brusche accelerate. Al contrario, il Diavolo ha scelto di frenare, uno stop un po’ dettato dall’esplosione di Suso sulla trequarti, che ha rimescolato schemi e strategie, un po’ dal blocco nella trattativa che avrebbe dovuto portare André Silva al Monaco e 30 milioni nelle casse rossonere.

Dalla Spagna, però, fronte Correa, rimbalza in Italia un aggiornamento che potrebbe riaprire rapidamente il dialogo sull’asse Milano-Madrid. Secondo AS, l’Atletico sta lavorando per aggiudicarsi il cartellino dell’attaccante del Valencia Rodrigo, che però è valutato 60 milioni. Ciò significa che i colchoneros hanno urgenza di vendere e racimolare un bel bottino se non vogliono farsi scappare il talento di Rio de Janeiro, naturalizzato spagnolo.

In vetrina, nella capitale spagnola, in bella mostra ci sono due giocatori: Kalinic, “vecchia” conoscenza dei rossoneri, e appunto Correa. Probabile sconto in arrivo? Chissà, certamente l’Atletico non può rischiare di perdere l’occasione. Se il Milan dovesse ritirarsi, il Club potrebbe vedersi costretto a svendere il giocatore a Società oggi meno convinte o addirittura iniziare la stagione con l’argentino in organico.

«Siamo preparati e aperti a tutto ciò che potrà succedere da qui alla fine della sessione di mercato, quando succede sempre qualcosa – ha dichiarato il tecnico degli spagnoli Diego Simeone –. Angel si sta allenando molto bene, sono felice per lui: poi sarà quel che sarà». Il Milan attende chiamate, e sorride.

Copyright © Daily Milan 2019 | Testata giornalistica | Aut. Tribunale di Biella n° 575 del 31 luglio 2012 | Direttore Editoriale: Luca Rosia