Resta in contatto con Daily Milan

Analisi

Rebic, il croato che non ti aspetti

Avatar

Pubblicato

il

Colpo a sorpresa in attacco, scopriamolo insieme.

Ci avevano promesso un giocatore croato e così è stato: niente Modric ma il Milan si è assicurato muscoli e velocità per la stagione in corso ingaggiando il connazionale Ante Rebic, seconda punta ormai ex Eintracht Francoforte.

Il suo è stato un viaggio complicato e con qualche difficoltà ma senza perdere mai la concentrazione e la consapevolezza di potercela fare: inizia la sua carriera da professionista all’RNK Spalato nel 2011 e, dopo aver stupito a suon di gol le prime due stagioni, le sirene di mezza Europa si muovono in fretta ma è la Fiorentina ad assicurarselo nel 2013 bruciando la concorrenza. A Firenze non rende come avrebbe dovuto e dopo vari prestiti fra Lipsia e Verona, viene ceduto all’Eintracht. Qui avverrà la sua maturazione calcistica e si toglierà le prime soddisfazioni personali, tanto che nel 2018 realizza una doppietta nella finale di Coppa di Germania vinta per 3-1 contro il Bayern Monaco.

Tanta qualità ed efficienza, corsa e concretezza sono le qualità che giustificano i suoi numeri in carriera: nella passata stagione ha confezionato 36 presenze segnando 10 gol e 6 assist. Già nel giro della nazionale croata da anni, il ragazzo classe ‘93 ha dimostrato di essere un giocatore affidabile, un’ottima spalla da affiancare ad una prima punta. Il Milan si augura che la nuova coppia Rebic-Piatek possa essere efficiente tanto quanto il duo Rebic-Jovic, diventando uno degli attacchi più temibili e incisivi d’Europa.

Curiosità: in caso di riscatto, la Fiorentina percepirà il 50% dalla vendita del croato, così come da clausola quando venne ceduto al club tedesco. Tra le file dirigenziali rossonere si pensa che Ante posso far rimpiangere chi non gli ha dato il tempo di esplodere, sposando e aiutando la causa rossonera verso il raggiungimento dei suoi obbiettivi stagionali, e questo è l’augurio personale di cui vogliamo far parte.

Commenta

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copyright © Daily Milan 2019 | Testata giornalistica | Aut. Tribunale di Biella n° 575 del 31 luglio 2012 | Direttore Editoriale: Luca Rosia