Resta in contatto con Daily Milan

News

Pioli: «Vittoria meritata, abbiamo tirato 25 volte in porta. Bella prestazione, ho visto lo spirito giusto»

Avatar

Pubblicato

il

L’intervento a caldo dell’allenatore rossonero dopo il successo, di misura, del Tardini contro il Parma, arrivato grazie al gol di Theo Hernandez.

Le parole di Stefano Pioli, che risponde alle domande degli opinionisti in studio, ai microfoni di Sky Sport: «Giusto vincere così, soffrendo? Abbiamo tirato 25 volte verso lo specchio della porta del Parma, quindi si. In settimana siamo stati chiari con tutti, i ragazzi hanno capito che ci sono partite che valgono di più. Per il momento in cui vengono giocate, un momento importante e delicato come questo. Era giusto portare a casa i tre punti oggi pomeriggio, abbiamo vinto meritatamente. La classifica resta appesa sui muri di Milanello, poichè quella di oggi è una vittoria importante ma non decisiva, non abbiamo risolto nulla, ancora. C’è tanto da fare, ma sono soddisfatto della prestazione dei ragazzi, si è vista qualità e intensità, come avevo chiesto del resto. Piatek? Leao è entrato nel modo giusto, ma non riempie bene l’area, come invece fa Kris. A lui manca il gol e non può, giustamente, essere felice. Quindi, credo sia corretto che gli manchi il sorriso. Dobbiamo aiutarlo noi e deve farsi aiutare lui».

Continua dicendo: «Quando vedo i giocatori che si allenano bene e sono concentrati e responsabili, non chiudo la porta a nessuno. Ho sensazioni positive, con un gruppo che si aiuta sempre e comunque. In questo periodo siamo tutti molto motivati, chi è entrato ha fatto bene, raramente le partite sono state interpretate col piglio sbagliato. Col Bologna sarà una sfida difficile. Speriamo di continuare così».

Aggiunge inoltre: «Il prossimo piccolo passo verso una squadra migliore sarà quello di fare e prende le giuste scelte in base alle situazioni che gli avversari creano. Oggi, ad esempio, non sempre siamo stati bravi a leggere in maniera lucida le situazioni pericolose, ma penso che in ogni caso, si sia visto il giusto spirito».

Conclude poi: «Ibrahimovic? Pensiamo alle prossime sfide e vediamo cosa succede o succederà. Restiamo nel nostro e pensiamo al momento con umiltà».

Copyright © Daily Milan 2019 | Testata giornalistica | Aut. Tribunale di Biella n° 575 del 31 luglio 2012 | Direttore Editoriale: Luca Rosia