Resta in contatto con Daily Milan

Calciomercato

Milan, secondo colpo in canna: Todibo dal Barcellona

Avatar

Pubblicato

il

Il 20enne francese, ex Tolosa, individuato dal Milan come alternativa a Musacchio. Con 20 milioni (prestito oneroso e diritto di riscatto) l’affare si può chiudere in pochi giorni.

Il mercato del Milan non si ferma con l’arrivo di Zlatan Ibrahimovic. Sono giornate intense e fitte di confronti: al centro delle riunioni del Club Jean-Clair Todibo, difensore centrale di origine francese di proprietà del Barcellona, acquistato dai braugrana nel 2018 in uscita dal Tolosa per appena un milione di euro e due di bonus. Un blitz che i catalani hanno potuto concretizzare sfruttando lo status del giovane talento, che non aveva ancora sottoscritto un contratto da professionista. Il Milan guarda al suo profilo per rinforzare un reparto, la difesa, che fino a marzo non potrà contare su Leo Duarte e che non potrà puntare le proprie fiches nemmeno su Mattia Caldara: la condizione fisica dell’ex Juve non convince staff tecnico e dirigenza e il suo addio è sempre più vicino (lo segue attentamente l’Atalanta di Gasperini).

Todibo nella Liga conta una manciata di partite, cinque in due stagioni compreso però l’esordio in Champions League dello scorso 10 dicembre a San Siro contro l’Inter: novanta minuti in campo completati da un successo e che non sono passati di certo inosservati. Non a Casa Milan. Paolo Maldini e Zvonimir Boban hanno aperto un tavolo di confronto con il Barcellona e spingono per avere il centrale con la stessa formula proposta al Real Madrid in estate per Theo Hernandez: prestito oneroso e possibilità di riscatto al 30 giugno 2020. Dalla Spagna hanno già rispedito al mittente un’offerta da 15 milioni di euro, ma con uno sforzo in più in Via Aldo Rossi, l’accordo nelle prossime settimane potrebbe diventare nero su bianco.

Copyright © Daily Milan 2019 | Testata giornalistica | Aut. Tribunale di Biella n° 575 del 31 luglio 2012 | Direttore Editoriale: Luca Rosia