Resta in contatto con Daily Milan

News

Milan, senti Suso: “A Milano è troppo difficile,cambia tutto ogni anno. Spero di restare a Siviglia”

Avatar

Pubblicato

il

Il fantasista del Siviglia ed ex milan Suso si racconta in una lunga intervista al giornale spagnolo di As

<Sto passando l’autoisolamento da Coronavirus nel giardino di casa a giocare con mio figlio. Quando accadono queste cose il calcio passa sempre in secondo piano. Nessuno si aspettava questo impatto così forte in Europa, però la sanità qui in Spagna è molto buona. A Milano non hanno posto per i malati, ad esempio la famiglia di Musacchio è partita per la Spagna una settimana prima e ora lui è da solo in Italia.

Per quanto riguarda l’Europeo Luis Enrique ha contato quasi sempre su di me e sentivo di avere molte possibilità per partecipare. Però,come ho detto prima, niente viene prima della salute della nostra gente.

Al Milan hanno avuto tre presidenti,vari allenatori e decine di giocatori nuovi ogni anno, è complicato iniziare qualcosa di solido. Tutti gli anni quando si comincia è tutto diverso.

Qui a Siviglia sto benissimo, spero di poter giocare la Champions,sarebbe importante per me. E ovviamente anche vincere qualcosa,chiaro. Per quanto riguarda il distacco con le Big,con lavoro,passione e intensità si accorcieranno le distanze. Monchi ha fatto molto bene il mercato quest’anno a Siviglia.>

Commenta

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copyright © Daily Milan 2019 | Testata giornalistica | Aut. Tribunale di Biella n° 575 del 31 luglio 2012 | Direttore Editoriale: Luca Rosia