Resta in contatto con Daily Milan

Diverse sono le analisi del match Cagliari-Milan così come sono altrettante le critiche nei confronti dei rossoneri che sono partiti decisamente male.

Una partenza da incubo quella del Milan che dopo 3 minuti di gioco era già in svantaggio contro un Cagliari aggressivo. Non tutto è, però, da gettare alle ortiche perché la squadra di Gattuso sta lavorando e si vede. Così come si vede che la squadra ha una propria identità. Di questo ne è convinto anche Daniele Adani che subito dopo la fine del match ha detto: «Il Milan ha una sua identità delineata. Contro il Cagliari ha sbagliato l’approccio ed è stata costretta a rincorrere. Quando rincorri una squadra motivata, cerchi di recuperare e sbagli è una partita che ti trascini via. Alla fine, infatti è stato un recupero di Kessie e un errore del Cagliari a riportare in partita il Milan. Non è stata una grande partita dei rossoneri al livello di quella contro la Roma e del primo tempo di Napoli, ma con la sua identità provano a crescere con la filosofia del gioco e della produzione offensiva».

Commenta

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copyright © Daily Milan 2020 | Testata giornalistica | Aut. Tribunale di Biella n° 575 del 31 luglio 2012 | Direttore Editoriale: Luca Rosia