Resta in contatto con Daily Milan

Milan mercato

Ibra-Milan, c’è il sì. Al lavoro sui dettagli

Avatar

Pubblicato

il

Un solo nodo da sciogliere: i bonus. Ma l’intesa tra Zlatan e i rossoneri c’è: si continuerà insieme.

Non c’è fretta. A Casa Milan la filastrocca dura da settimane. I tifosi sono impazienti di sapere se torneranno a settembre a vedere sugli spalti di San Siro Zlatan Ibrahimovic con le strisce rossonere, ma nessuno degli uomini mercato di Via Aldo Rossi vuole forzare i tempi. La trattativa di rinnovo di Zlatan, che ha chiuso a fine campionato il suo secondo contratto con il Milan, è a buon punto ma non del tutto definita. Se ne riparlerà superata la pausa di Ferragosto. Ibra sta godendosi l’estate in barca, a riposo dopo le fatiche di una stagione troppo lunga e per certi versi snervante, ma ha le idee ben chiare sul futuro, che sarà ancora al Milan. Dalla sera di Reggio Emilia, chiusa con il prolungamento di contratto di Pioli, tutto è cambiato. Ibra vuole restare.

Il nodo da sciogliere riguarda i dettagli dell’ingaggio. Le cifre che proprio dettagli non sono, ma la forbice è corta e quindi non c’è nessun ostacolo da superare. Si tratta di dettagli, punto. È molto probabile che l’intesa arrivi sulla base di cinque milioni di euro più bonus a salire, che scatterebbero in caso di raggiungimento di traguardi personali e di squadra. Sommando tutto, Ibra potrebbe guadagnare la prossima stagione oltre sei milioni di euro, cifra ben superiore alle sue richieste iniziali.

Copyright © Daily Milan 2020 | Testata giornalistica | Aut. Tribunale di Biella n° 575 del 31 luglio 2012 | Direttore Editoriale: Luca Rosia