Resta in contatto con Daily Milan

Primo Piano

Ibra, the last show: beffa CR7 e si prende il post partita. «Se arrivavo prima era scudetto»

Avatar

Pubblicato

il

Lo svedese autore del rigore che ha fatto decollare il Milan verso il successo. Poi con DAZN scherza: «Sono presidente, allenatore e giocatore. Ma mi pagano solo per fare il calciatore».

Non certo la sua migliore serata in rossonero, ma dal ritorno a San Siro a gennaio la più emozionante. Dentro un’atmosfera spettrale, è di Zlatan Ibrahimovic la scintilla che dà il via all’incredibile rimonta del Milan sulla Juventus (da 0-2 a 4-2). Zeta segna il calcio di rigore del momentaneo 1-2 e si prende beffa di Cristiano Ronaldo. Prima che lo svedese posizionasse la sfera sul dischetto, CR7 aveva bisbigliato a Szczesny «questo lo conosci, no?». A rigore realizzato, quindi, Ibra si è voltato verso il 7 di Sarri con il sorriso migliore che potesse sfoggiare. Un rigore perfetto il suo, a differenza di quello segnato a fatica contro la Lazio nel turno precedente. I due si sono punzecchiati anche all’uscita dal campo di Zlatan, che rivolto a Ronaldo dalla panchina ha fatto il gesto con le mani come a dire “parli ancora?”.

A fine partita l’ex Galaxy ha dato spettacolo anche davanti ai microfoni: «Se arrivavo al Milan dal primo giorno, vincevamo lo scudetto – ha detto a DAZN. Il futuro? Vediamo, c’è ancora un mese per divertirmi. Ci sono cose che stanno succedendo qua di cui non siamo in controllo, mi dispiace per i tifosi, può essere l’ultima volta che mi vedono dal vivo. Leggete tra le righe… A 38 anni non ho più il fisico di prima e non riesco a fare più ciò che facevo prima. Ci arrivo con l’intelligenza. Ma se faccio la differenza non mi piace, non sono qui per fare la mascotte: voglio portare risultati a club e tifosi. Giocare senza tifosi è brutto, oggi avrebbero potuto divertirsi con noi». Poco prima, la battuta simpatica in pieno stile Ibra: «Dalla panchina do i suggerimenti? Sono presidente, allenatore e giocatore. Ma mi pagano solo per fare il calciatore. Quello è il lato negativo».

Copyright © Daily Milan 2020 | Testata giornalistica | Aut. Tribunale di Biella n° 575 del 31 luglio 2012 | Direttore Editoriale: Luca Rosia