Resta in contatto con Daily Milan

Primo Piano

Spezia ko a San Siro: Leao ed Hernandez, il Milan è in vetta

Avatar

Pubblicato

il

Il racconto di Milan-Spezia, sfida della 3^ giornata del campionato di Serie A. Aggiornamenti in diretta da San Siro.

90’+2′ – Termina qui Milan-Spezia, sul risultato di 3-0!
90′ – Si entra nel recupero…
89′ – Il Milan ha messo il risultato in cassaforte. Si attende solo il triplice fischio di Serra.
83′ – Cambio per il Milan: esce Leao, entra al suo posto Daniel Maldini.
82′ – Manovra in velocità per la formazione di casa, conclusa con un tiro potente di Hernandez che l’estremo portiere ospite devia in angolo.
78′ GOOOOOOOOOL DEL MILAN!!!! Leao! Cross di Saelemaekers, sponda di Kessie per Rafa che a pochi passi non sbaglia.
77′ – Doppia sostituzione per lo Spezia: escono Pobega e Gyasi, entrano Mora e Bartolomei.
76′ GOOOOOOOL DEL MILAN!!!! Theo Hernandez! Il terzino rossonero anticipa Agudero, entra in area e conclude sul secondo palo con una diagonale perfetto.
72′ – Hernandez nel mezzo, Calhanoglu non la colpisce benissimo. Palla a Rafael.
70′ – Sostituzione per il Milan: fuori Diaz, dentro Hauge. Debutto per l’ex Bodo/Glimt.
66′ – Lo Spezia prova a rispondere al vantaggio dei padroni di casa. Conclusione mancina di Agudelo, Donnarumma tocca e devia sopra la traversa.
59′ – Doppio cambio anche lo Spezia: fuori Ricci e Verde, al loro posto Acampora e Agudelo.
58′ – Doppio cambio per il Milan: escono Tonali e Krunic, entrano Bennacer e Kessie.
57′GOOOOOOOL DEL MILAN!!! Leao! Punizione di Calhanoglu, palla che spiove in area, Rafael è ben posizionato e devia in porta.
54′ – Rossoneri in avanti! Dialogo Leao-Calhanoglu, palla nel mezzo…recupera la difesa dello Spezia.
51′ – Spezia in avanti: Verde per Piccoli, Kjaer in anticipo.
51′ – Calhanoglu per Diaz, l’ex Real è praticamente sul dischetto e di destro calcia a lato, alla sinistra di Rafael. Tiraccio.
48′ – Tacco di Calhanoglu in area di rigore, ma nessuno dei rossoneri intercetta.
Ore 19.04 – Inizia il secondo tempo. Un cambio per il Milan: è uscito Colombo, al suo posto Calhanoglu. Piove copiosamente al Meazza.

45’+4′ – Termina 0-0 il primo tempo di Milan-Spezia.
45’+1′ – Destro di Ricci impreciso. Rimessa dal fondo.
45′ – Due minuti di recupero.
45′ – Verde mira il primo palo e impegna Donnarumma. Angolo per gli ospiti.
44′ – Ancora Milan! Calabria dal fondo per Saelemaekers, gran botta e palla sopra la traversa.
43′ – Occasione per il Milan! Azione in velocità, cross dalla destra, Diaz dal dischetto sbaglia l’aggancio e la palla si perde sul fondo.
41′ – Giallo per Gyasi, falloso su Diaz.
38′ – Destro di Leao, rimpalla la difesa…angolo!
35′ – Punizione dalla distanza: parabola di Tonali, colpo di testa comodo per Rafael.
34′ – Occasione per il Milan! Saelemaekers scarica a Calabria, cross al centro, Colombo conclude. Si salva lo Spezia con una deviazione di Erlic.
32′ – Sostituzione per lo Spezia: esce Galabinov, entra Piccoli.
32′ – Giallo per Ricci, falloso su Diaz.
29′ – Angolo per lo Spezia. Gli ospiti restano in attacco.
27′ – Theo Hernandez è protagonista di un grande intervento in scivolata su Sala. Applausi dai pochi presenti sugli spalti.
26′ – Ritmi più bassi ora a San Siro. Il Milan non riesce a trovare corridoi, lo Spezia controlla.
21′ – Pericolo! Spezia in area di rigore! Calabria anticipa Pobega e obbliga Donnarumma all’intervento.
20′ – Insiste il Milan in area di rigore, ancora con un cross di Hernandez per Leao. Esce Rafael con i pugni.
19′ – Hernandez cross sulla linea di fondo, Diaz perde il tempo, poi calcia di potenza ma la sua conclusione viene intercettata dalla retroguardia dello Spezia.
18′ – Punizione per il Milan, leggermente defilata sulla sinistra. Batte Kjaer, palla alta sopra la traversa. Piove a San Siro.
16′ – Cross di Marchizza, esce Donnarumma e fa sua la sfera.
14′ – Diaz ha sui piedi un pallone interessante, si accentra ma invece di calciare verso lo specchio apre per Hernandez. L’azione sfuma.
11′ – Cross di Verde completamente fuori misura.
10′ – Brahim Diaz slalomeggia in area di rigore e prova la conclusione. È debole.
9′ – Duello Galabinov-Gabbia, il numero 9 dei liguri riesce a metterla al centro. Recupera il Milan.
8′ – Milan, che occasione! Leao da solo sul secondo palo viene anticipato di un nulla da Sala.
7′ – Verde a bordocampo dolorante, Spezia momentaneamente in dieci uomini.
5′ – Grande recupero difensivo di Theo Hernandez su contropiede dello Spezia.
4′ – Il Milan attacca sulla destra con Saelemaekers, regge la difesa ospite.
1′ – Hernandez mette in movimento Leao sulla fascia, Rafael cross al centro, tocca un difensore dello Spezia che obbliga al tuffo Rafael.
Ore 18.00 – Partiti! Il Milan attacca da destra verso sinistra. Prima battuta per la formazione ospite.

Ore 17.55 – Le squadre fanno ingresso in campo…

Ore 17.47 – Sfilata della Prima Squadra Femminile al primo anello arancione. Gegio, lo speaker di San Siro, sta annunciando una ad una le ragazze di Mister Maurizio Ganz. Domani le rossonere affronteranno qui a San Siro la Juventus in campionato.

Ore 17.45 – Nel pre partita di Milan-Spezia il Direttore Sportivo Frederic Massara ha fatto il punto sulle operazioni di mercato ai microfoni di Sky Sport: «Mancano poche ore, se ci sarà l’opportunità di migliorare a condizione accettabili lo prenderemo in considerazione. Hauge? Avevo detto così la settimana fa, durante la partita c’è stato l’infortunio di Rebic che ci ha fatto cambiare idea ed accelerare su Hauge. Kabak? Stiamo valutando se ci sono delle condizioni plausibili per andare avanti, anche questo è uno dei nomi che rientrano. Manca pochissimo e non sono sicuro che faremo ancora qualcosa. Dalot è arrivato oggi stesso, siamo contenti, è un giocatore di qualità, saprà dare un contributo alla squadra. Se succederà qualcosa sarà esclusivamente nel reparto dei difensori centrali ma mi sembra improbabile in questo momento».

Ore 17.44 – Le squadre rientrano negli spogliatoi.

Ore 17.43 – Breve battuta ai microfoni di Sky Sport per Brahim Diaz, questa sera alla prima da titolare in maglia rossonera: «È una grande opportunità, spero di dare il massimo e grazie alla mia prestazione di aiutare la squadra».

Ore 17.19 – Anche i giocatori di movimento convocati questa sera da Mister Pioli sono in campo per il riscaldamento pre-partita. Sotto la curva nord, come tradizione, il warm-up della squadra ospite. Manca sempre meno al fischio d’inizio di Milan-Spezia!

Ore 17.16 – I portieri fanno il loro ingresso sul terreno di gioco per il warm-up. Per il momento non piove su San Siro.

LE FORMAZIONI UFFICIALI
Milan (4-2-3-1): Donnarumma G.; Calabria, Kjær, Gabbia, Hernández; Tonali, Krunić; Saelemaekers, Díaz, Leão; Colombo.
A disposizione: Tătăruşanu, Donnarumma A.; Kalulu, Laxalt; Bennacer, Çalhanoğlu, Kessie; Castillejo, Hauge, Maldini.
Allenatore: Pioli. 
Spezia (4-3-3): Rafael; Sala, Erlic, Chabot, Marchizza; Pobega, Ricci, Maggiore; Verde, Galabinov, Gyasi.
A disposizione: Krapikas, Desjardins, Acampora, Mora, Agoume, Bartolomei, Farias, Bastoni, Dell’Orco, Vignali, Agudelo, Piccoli.
Allenatore: Italiano.

16.28 – Il Milan è arrivato a San Siro. La formazione ospite è allo stadio da circa venti minuti.

LA SQUADRA ARBITRALE
Milan-Spezia sarà diretta dal Sig. Marco Serra della sezione di Torino. A coadiuvare il fischietto piemontese Di Vuolo e Raspollini (assistenti), Pairetto (quarto uomo), Valeri (VAR) e Tolfo (AVAR). Serra dirigerà un match del Milan per la seconda volta in carriera. L’unico precedente con i rossoneri risale allo scorso mese di agosto, Milan-Cagliari, ultimo turno del campionato 2019/20 concluso 3-0 per i ragazzi di Pioli. Sono 8 invece le sfide dello Spezia dirette da Serra: a bilancio 5 vittorie della formazione ligure, 2 pareggi e una sconfitta.

STATO DI FORMA
Il Milan ha battuto Bologna e Crotone nelle prime due uscite stagionali in campionato, mentre lo Spezia ha perso in casa contro il Sassuolo all’esordio per 4-1 e timbrato il successo a Udine in settimana firmando uno storico 2-0. Con il successo ai calci di rigore di giovedì ai Playoff di Europa League (1-1 il risultato al novantesimo) l’imbattibilità del Milan di Stefano Pioli è salita a quota 18 incontri.

SCONTRI DIRETTI
In Serie A Milan e Spezia si affrontano per la prima volta nella loro storia. Tra le due formazioni si ricorda un solo precedente, in Coppa Italia (ottavi di finale) nel 2014 al Meazza (con 7.000 tifosi spezzini al seguito): finì 3-1 per i rossoneri. Il Milan contro le neopromosse è imbattuto da 14 match.

I CONVOCATI DI PIOLI

Buon pomeriggio amici di Daily Milan! Si torna a San Siro dopo l’intensa settimana europea che ci ha visti protagonisti di un match infinito giovedì sera a Vila do Conde contro il Rio Ave. Dall’Europa League al campionato, il Milan affronta in casa il neopromosso Spezia di Mister Vincenzo Italiano per la terza giornata ma anche quella che conclude la primissima fase della stagione: nel prossimo weekend la Serie A sarà a riposo per gli impegni delle nazionali e alla ripresa sarà già derby per Ibra e compagni. Squadre in campo tra poche ore, alle ore 18.00.

Commenta

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copyright © Daily Milan 2020 | Testata giornalistica | Aut. Tribunale di Biella n° 575 del 31 luglio 2012 | Direttore Editoriale: Luca Rosia