Resta in contatto con Daily Milan

Primo Piano

Milan-Juventus, le formazioni: Saelemaekers, Paquetà e Rebic alle spalle di Ibra

Avatar

Pubblicato

il

Il racconto del pre partita di Milan-Juventus, big match della 31^ giornata del campionato di Serie A. Fischio d’inizio alle ore 21.45.

Ore 21.44 – Omaggio al maestro Ennio Morricone, scomparso ieri. San Siro lo ricorda con le note dei suoi capolavori. Brividi.

Ore 21.40 – Il direttore dell’area tecnica Paolo Maldini ha parlato ai microfoni di DAZN. Queste le sue parole: «Questa squadra nei dirigenti, nei suoi giocatori, nello staff tecnico ha già dimostrato che sente poco le distrazioni dell’esterno. Sì è fatta il callo. La dimostrazione di serietà di questo gruppo è di alto livello. Se farò ancora parte del Milan la prossima stagione? Non lo so, voglio arrivare bene alla fine di questa. Abbiamo ancora tante partite e possiamo raggiungere gli obiettivi che ci siamo prefissati. Se voglio rimanere? Domanda difficile. La volontà per uno che ha avuto un papà capitano, ha vinto tanto anche da capitano e ha un figlio che gioca con questa maglia è quella di rimanere. Io e Gazidis parliamo spesso di futuro. Ora non ci sono situazioni definitive, ma si tende ad aspettare la fine della stagione».

Ore 21.27Rade Krunic ha parlato ai microfoni di DAZN. Ecco le sue dichiarazioni: «Siamo concentrati su noi stessi, non pensiamo alle voci. Vogliamo concludere il campionato nel modo giusto. Abbiamo lavorato tutto questo tempo per questo».

Ore 21.10 – Le squadre sono in campo per il riscaldamento pre partita. Quattro i giocatori diffidati e a rischia squalifica: Musacchio e Romagnoli per il Milan, Bentancur e Cuadrado per la Juventus.

FOCUS STATISTICO: GIOCATORIZlatan Ibrahimovic ha disputato 70 gare e realizzato 23 reti in campionato con la casacca della Juventus. Ibra ha realizzato tutti gli ultimi 14 rigori calciati in Serie A: dal 2005/06 solo Giampaolo Pazzini con 16 ha avuto una striscia più lunga. L’unico gol di Ibrahimovic in Serie A contro la Juventus è arrivato nell’ottobre 2010 con la maglia del Milan. Ante Rebic è l’unico giocatore del Milan in doppia cifra di gol questa stagione (tutte le competizioni). Nove gol per il croato nelle ultime 11 partite di Serie A (quattro di questi sono arrivati subentrando dalla panchina). Hakan Calhanoglu, che questa sera partirà dalla panchina, ha segnato cinque reti in questo campionato ed è a una sola rete dal suo record (sei gol) in A del 2017/18.

Ore 20.44 LE FORMAZIONI UFFICIALI

Milan (4-2-3-1): Donnarumma G.; Conti, Kjær, Romagnoli, Theo Hernández; Kessie, Bennacer; Saelemaekers, Paquetá, Rebić; Ibrahimović.
A disposizione: Begović, Donnarumma A.; Calabria, Gabbia, Laxalt; Biglia, Bonaventura, Çalhanoğlu, Krunić; Colombo, Leão, Maldini.
Allenatore: Pioli.

Juventus (4-3-3): Szczęsny; Cuadrado, Rugani, Bonucci, Danilo; Bentancur, Pjanić, Rabiot; Bernardeschi, Higuaín, Cristiano Ronaldo.
A disposizione: Buffon, Pinsoglio; Alex Sandro, Chiellini, Coccolo; Matuidi, Muratore, Ramsey; Douglas Costa, Olivieri, Vrioni.
Allenatore: Sarri.

View this post on Instagram

#Milan così in campo! #MilanJuve

A post shared by DAILY MILAN (@dailymilan.it) on

Ore 20.34 – Anche la Juventus è arrivata allo stadio.

Ore 20.20 – Il Milan è arrivato a San Siro.

FOCUS STATISTICO: GLI ALLENATORIStefano Pioli ha allenato in 14 gare contro la Juventus in Serie A: per il tecnico del Milan tre pareggi e 11 sconfitte – quella bianconera è l’unica squadra affrontata più di una volta e contro cui non ha ottenuto nemmeno un successo. Stefano Pioli e Maurizio Sarri si sono sfidati nove volte in Serie A da allenatori: due successi, un pareggio e sei sconfitte per l’allenatore del Milan. Maurizio Sarri ha disputato nove partite da allenatore contro il Milan in Serie A: per l’allenatore della Juventus cinque successi e quattro pareggi – tra le squadre contro cui il tecnico toscano non ha mai perso, solo Torino e Genoa sono state sfidate più volte (10).

FOCUS STATISTICO: IL DIRETTORE DI GARA151^ direzione in Serie A per Marco Guida, la numero 14 nel campionato in corso. Il Milan è la squadra che Guida ha diretto in più occasioni in Serie A (22 volte) con un bilancio di otto successi per i rossoneri, sette pareggi e sette sconfitte. La Juventus ha perso solo un precedente su 18 in Serie A con Guida alla direzione: 13 vittorie e quattro pareggi. Questa sera Guida sarà coadiuvato da Carbone e Longo (assistenti), La Penna (quarto uomo), Giacomelli (VAR) e Meli (AVAR).

Ore 19.46 – Ultime di formazione! Stefano Pioli avrebbe scelto Alexis Saelemaekers, Lucas Paquetà e Ante Rebic sulla trequarti alle spalle di Zlatan Ibrahimovic. Panchina quindi per Hakan Calhanoglu e Jack Bonaventura. Tra mezz’ora sono attesi gli schieramenti ufficiali.

Ore 19.45 – Buonasera da San Siro! È una serata speciale quella che stiamo per vivere, un Milan-Juventus inedito perché a porte chiuse e senza una squadra nettamente favorita. Entrambe le formazioni, infatti, stanno attraversando un momento più che positivo in campionato e questa sera promettono battaglia e spettacolo. D’altronde Milan-Juve è sempre Milan-Juve, una della partite più sentite della stagione da entrambe le tifoserie anche se la distanza in classifica tra le due squadre è chilometrica. Titolari in campo per il calcio d’inizio alle ore 21.45. Diretta televisiva su DAZN.

Commenta

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copyright © Daily Milan 2020 | Testata giornalistica | Aut. Tribunale di Biella n° 575 del 31 luglio 2012 | Direttore Editoriale: Luca Rosia