Resta in contatto con Daily Milan

Primo Piano

Milan-Spezia, Pioli: «Intensità importante». Leao: «Sento la fiducia dell’allenatore»

Avatar

Pubblicato

il

I commenti a caldo dopo la vittoria contro lo Spezia.

Stefano Pioli ha analizzato così il match ai microfoni di Milan TV: «Le partite vanno sempre giocate, combattute e vinte anche con normali difficoltà. A inizio stagione giocare con questo ritmo e intensità ben sei partite in diciotto giorni, è un segnale importante. Siamo partiti con questo obiettivo e raggiungerlo è importante e ci rende orgogliosi. Ci sono però ancora alcune cose da migliorare. Oggi ho schierato la migliore formazione possibile. Magari non era quella che ci si aspettava ma eravamo stanchi e questo dispendio di energie ha portato a queste scelte di formazione. Abbiamo fatto un buon primo tempo, con alcuni errori ma ho avuto buone risposte da chi ha giocato e da chi è entrato. Abbiamo la fortuna di avere cinque cambi anche in in Europa e avere una rosa come questa mi permette di avere più soluzioni. Leao? Sono contento della sua prestazione. Lavora da pochi giorni ma si è fatto trovare pronto e ha giocato bene sia come esterno che come attaccante centrale. Questo mi permette di avere molte soluzioni per un calendario impegnativo. E’ entrato bene anche Hauge e anche chi ha giocato meno. Dobbiamo riposare e pensare alla prossima partita. La sosta sarà importante. Sarà una presentazione al derby particolare ed è stata una scelta strana giocare il derby di sabato con solo due giorni per preparare la partita dopo le nazionali. Sono le classiche partite dove l’allenatore non deve mettere pressioni am devo concentrarmi solo sulla strategia e sugli uomini da mettere in campo».

Nel post-partita ha parlato a Milan TV anche Rafael Leao, autore di una doppietta: «Cerco sempre di dare il massimo nel ruolo che vuole il mister, sono molto contento per la squadra e per me che ho fatto dopo due gol dopo una gara molto intensa. Mi piace giocare esterno, dove c’è spazio per entrare uno contro uno, da attaccante però sto più vicino alla porta per fare gol. Sento la fiducia dell’allenatore, della squadra, sono molto contento, grazie per l’opportunità che mi ha dato di giocare titolare. Dopo il lockdown abbiamo fatto grandi partite, dobbiamo continuare così per i nostri obiettivi. Step by step, il derby sarà una partita molto importante, è il derby. Noi siamo il Milan, l’Inter ha giocatori importanti ma noi pensiamo solo a vincere».

Copyright © Daily Milan 2020 | Testata giornalistica | Aut. Tribunale di Biella n° 575 del 31 luglio 2012 | Direttore Editoriale: Luca Rosia