Resta in contatto con Daily Milan

Primo Piano

Pioli: «Occhio alla Samp, ha messo in difficoltà la Juve»

Avatar

Pubblicato

il

Le parole del tecnico alla vigilia dell’impegno di Marassi.

«Dobbiamo crederci e fare più punti possibili. Purtroppo non dipende solo da noi, ma i nostri risultati dipendono da noi, quindi anche domani servirà una grande partita. Siamo molto concentrati per domani, poi vedremo cosa faranno gli avversari». Esordisce così Stefano Pioli alla vigilia della penultima sfida di campionato, in programma domani. Il Milan sarà di scena a Marassi contro la Sampdoria (fischio d’inizio alle ore 19.30): «La Samp ha messo in difficoltà la Juve, sta bene, gioca serena perché ha già raggiunto il suo obiettivo. Ranieri ha fatto un ottimo lavoro. Il 2 agosto è vicino, poi faremo le giuste valutazioni sulla stagione. Nella prossima stagione dovremo consolidare i risultati che abbiamo ottenuto da gennaio in poi».

Il Milan arriva da undici risultati utili consecutivi tra campionato e Coppa Italia, l’ultimo contro l’Atalanta (1-1 a San Siro): «Sono rimasto molto soddisfatto – dice Pioli –. L’Atalanta è un grande avversario, abbiamo giocato con la stessa fisicità e qualità. Abbiamo giocato tanto, ma siamo stati squadra dall’inizio alla fine. Ora dobbiamo fare bene anche nelle ultime due».

Milan-Sampdoria fu la prima partita del 2020, un anno fin qui magico per i rossoneri: «All’andata avevamo creato tanto, ma abbiamo subito troppe ripartenze. Sono cambiate tante cose da quella gara, abbiamo maggiore fiducia. Dobbiamo continuare così, sarebbe un ottimo viatico in vista della prossima stagione».

Il Milan arriva all’appuntamento di Genova con due giorni di riposo in più dei blucerchiati: «Abbiamo giocato tanto nell’ultimo periodo. È capitato anche noi di giocare contro avversari che hanno avuto più riposo di noi, ma abbiamo fatto comunque bene».

Commenta

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copyright © Daily Milan 2020 | Testata giornalistica | Aut. Tribunale di Biella n° 575 del 31 luglio 2012 | Direttore Editoriale: Luca Rosia