Resta in contatto con Daily Milan

L’argentino può essere il grande rinforzo estivo. Per la fascia i nomi più caldi sono quelli di Federico Bernardeschi e Balde Diao Keita.

Mentre Yonghong Li e gli altri addetti di Sino-Europe Sports sono all’opera per riuscire ad effettuare il closing entro il 3 marzo, Massimiliano Mirabelli e Marco Fassone continuano a lavorare e ad appuntarsi nomi di giocatori per rinforzare la rosa in vista della prossima stagione. L’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport ha voluto fare il punto della situazione sugli obiettivi in entrata.

Musacchio rimane in orbita

Un nome tornato in auge che già nella scorsa estate era stato accostato ai colori rossoneri è quello di Mateo Musacchio (26). Per il difensore argentino il Villarreal era arrivato a chiedere ben 30 milioni di euro, ma l’impressione è che la sua valutazione possa calare e per questo il Milan conta di chiudere a una cifra attorno ai 25 milioni. Oltre alla difesa, Massimiliano Mirabelli valuta i rinforzi ideali per centellinare anche il pacchetto di esterni.

Bernardeschi e Keita le prime scelte

I nomi caldi in questo momento sono senz’altro Federico Bernardeschi (22) e Balde Diao Keita (21). Il primo si trova bene a Firenze, ma anche il suo allenatore, Paulo Sousa, ha ammesso di meritare palcoscenici più importanti rispetto a quelli attualmente calcati. Discorso diverso per il secondo: l’esterno senegalese non vuole rinnovare con la Lazio, motivo per il quale Claudio Lotito è deciso a lasciarlo partire al termine della stagione così da non perderlo l’anno successivo a parametro zero.

Commenta

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.