Resta in contatto con Daily Milan

Un po’ a sorpresa e contro un avversario sempre temibile come il Bayern Monaco è stato un baby-rossonero ad essere protagonista del match. Nello Shenzhen Universiade Center, Parick Cutrone ha messo a segno una doppietta che, come affermato dallo stesso giocatore, difficilmente dimenticherà. «E’ una giornata speciale che non dimenticherò mai. Al primo gol non ci credevo nemmeno io, sul secondo, invece, abbiamo fatto una grandissima azione». Queste le impressioni raccolte a caldo dalla Gazzetta dello Sport, Cutrone ha poi parlato anche della gara e del proprio futuro.  «Abbiamo giocato tutti una grande partita, sin dal primo minuto. Secondo me rispetto alla gara con il Borussia, qualcosa da parte nostra è aumentato, perchè abbiamo attaccato dall’inizio e fino al novantesimo. Una vittoria come questa umenta il livello di autostima, dobbiamo pensare solo a quella partita perchè è fondamentale. Il futuro? Spero di rimanere al Milan».

 

Commenta

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.