Resta in contatto con Daily Milan

Deulofeu ha detto sì. L’esterno 22enne aspetta il via libera dei Toffees. Il Milan propone il prestito con diritto di riscatto.

Passi avanti per il passaggio al Milan di Gerard Deulofeu. Il progetto rossonero ha convinto l’attaccante spagnolo, pronto a trasferirsi da subito alla corte di Vincenzo Montella. Il tecnico napoletano aveva chiesto all’A.D. Galliani una punta esterna in grado di muoversi su entrambe le corsie (per dare fiato a Suso e Niang) ed è stato accontentato. O al meno quasi. Perché in realtà ora bisogna accontentare l’Everton, che ne detiene la proprietà del cartellino, e il suo allenatore, Ronald Koeman, che su Deulofeu è tornato a contare nell’ultimo turno di FA Cup contro il Leicester City (45′ in campo per l’ex Barcellona e un assist) dopo due panchine e tre mancate convocazioni. La formula che potrebbe concretizzare l’approdo a Milanello dell’ex Barcellona, nome che accontenta anche i futuri vertici di via Aldo Rossi, è quella del prestito con diritto di riscatto. I Toffees seguono da settimane la pista che porta dritta a Morgan Schneiderlin, centrocampista del Manchester United e della Nazionale francese. Un tassello in più in rosa potrebbe sbloccarne la partenza.